CHIRURGHI ITALIANI, OLTRE 4 MILIONI DI OPERAZIONI OGNI ANNO. “SVOLGIAMO IL NOSTRO LAVORO CON SERIETA’ E ABNEGAZIONE”

19/feb/2010 09.34.00 Francy Antonioli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Non è possibile né tollerabile che, a fronte di più di quattro milioni di interventi chirurgici eseguiti ogni anno e a dispetto del lavoro incessante che si svolge quotidianamente, con professionalità e tra mille difficoltà organizzative, strutturali e tecnologiche, si continui a sparare, ciecamente e volutamente, nel mucchio”. Quello del professor Pietro Forestieri, presidente del Collegio Italiano Chirurghi (CIC), è un appello a una maggior prudenza e attenzione nel diffondere notizie che possono provocare sconcerto tra i cittadini. “L’eco sui media avuta dopo la relazione del Procuratore Generale della Corte dei Conti, è stata distorta da alcuni organi di stampa – spiega il prof. Forestieri - insinuando l’impressione che in Italia ‘gli interventi chirurgici inutili’ siano una pratica diffusa e tollerata. Ciò crea grande preoccupazione tra i chirurghi ma, soprattutto, fra i nostri pazienti, che mi sento di tranquillizzare; devono avere fiducia dei professionisti che li prendono in cura, gli interventi chirurgici inutili sono assolutamente dolosi e costituiscono reati che nulla hanno a che fare con la nostra professione”. Reati così gravi vanno perseguiti e sanzionati con fermezza. “Peraltro – continua il prof. Forestieri – troppo spesso viene utilizzato un episodio circoscritto come quello della Clinica Santa Rita per attaccare un’intera categoria. Nella relazione dei procuratore generale della Corte dei Conti infatti la singola vicenda della clinica milanese è riportata a titolo di esempio ‘per i suoi risvolti particolarmente sconcertanti legati a interventi chirurgici inutili’. Anche in questi casi le responsabilità individuali devono essere ben definite e non ‘diffuse’ su tutta la categoria”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl