Maggiore sicurezza e migliore precisione con la misura automatica della densità

25/feb/2010 18.17.04 Mettler Toledo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

CILAG è una società svizzera di prodotti farmaceutici e di chimica fine. L’azienda fa parte del gruppo Johnson & Johnson Corporation e nel recente passato ha ampliato le sue attività registrando grandi successi. Fra le altre cose, produce cartucce per un sistema di sterilizzazione usato da professionisti in campo medico per la sterilizzazione a basse temperature di strumenti e materiale medicale. Il sistema utilizza vapori di perossido di idrogeno e plasma a bassa temperatura ed è particolarmente adatto per strumenti sensibili alla temperatura e all'umidità.
 
Per questo processo, il perossido di idrogeno deve essere dispensato accuratamente da fiale in plastica. CILAG produce queste fiale e, come parte del controllo qualità finale, deve determinare la concentrazione del perossido di idrogeno così come il volume di riempimento delle fiale. Entrambi i processi coinvolgono la misura della densità: la concentrazione di perossido di idrogeno può essere derivata dalla misura della densità, mentre la densità e il peso di riempimento servono per calcolare il volume di riempimento. La misura della densità è pertanto essenziale per il controllo qualità delle fiale di sterilizzazione.
 
 “Abbiamo delle specifiche molto rigorose e pertanto ci occorre uno strumento per la densità molto preciso”, commenta Signor Satzinger, responsabile controllo qualità di CILAG. “In passato abbiamo riscontrato qualche problema nel soddisfare queste specifiche con uno strumento manuale indipendente, perché il perossido di idrogeno tende a degasarsi e a formare bolle quando si riempie la cella con una siringa”.
 
Per superare queste difficoltà, CILAG ha scelto un sistema automatico di misura della densità di METTLER TOLEDO: la combinazione DE51- SC30. Ora è sufficiente aprire la fiala in plastica e collocarla in una fialetta campione sullo scambiatore di campioni e lo strumento fa il resto, riportando il campione alla fiala dopo ogni prova, cosa che è particolarmente utile se il campione deve essere rimisurato. “La sequenza standardizzata di riempimento, pulizia ed essiccazione aiuta ad evitare errori dovuti alle bolle di gas e assicura che ogni campione sia trattato esattamente nello stesso modo”, ha confermato Satzinger.
 
Parlando del carico di lavoro del sistema, Satzinger ha aggiunto “analizziamo solo sei campioni al giorno”, sottolineando così che la scelta del migliore sistema automatico disponibile per l’analisi della concentrazione di perossido di idrogeno in un prodotto per sterilizzazione era stata dettata da motivi diversi dal miglioramento della produttività.
 
Con specifiche rigorose e numerosi operatori che usano l’attrezzatura, l’automazione assicura che i risultati siano sempre affidabili. CILAG aveva un altro buon motivo per optare per un sistema automatico: il perossido di idrogeno nelle fiale di sterilizzazione è molto concentrato. Può essere pericoloso quando entra a contatto con la pelle e in particolare con gli occhi.
 
“Abbiamo linee guida interne molto rigide per la sicurezza sul lavoro e facciamo tutto il possibile per proteggere il nostro personale. Grazie al sistema automatico ci sentiamo molto più sicuri, dal momento che l’interazione manuale con il prodotto si è interrotta quasi completamente”, ha continuato Satzinger.
 
Per CILAG, la precisione e la ripetibilità, come pure l’interesse per la sicurezza degli operatori hanno giustificato ampiamente l’investimento in un sistema automatico di misura della densità DE51- SC30.
 
METTLER TOLEDO è leader nel settore degli strumenti di precisione per uso professionale. Gli strumenti  da laboratorio   METTLER TOLEDO sono utilizzati nel campo della ricerca,  nel campo  scientifico,  nella  scoperta di nuovi farmaci,  nel controllo di qualità  e trovano applicazione  nei settori  farmaceutico, chimico, alimentare e cosmetico .  Le soluzioni industriali globali  METTLER TOLEDO   coprono diverse   fasi dei processi di produzione ed in molti casi i nostri clienti utilizzano i nostri prodotti anche nei loro laboratori. La gamma delle nostre soluzioni spaziano dal ricevimento merci, ai vari processi produttivi, ai controlli di processo in linea, ispezione, confezionamento,  logistica e trasporto .   Inoltre, queste soluzioni possono essere facilmente integrate con le infrastrutture informatiche  del cliente per  una migliore automatizzazione dei flussi di lavoro. Nel settore della vendita alimentare al dettaglio, la nostra offerta per il trattamento dei prodotti freschi parte dal ricevimento e preconfezionamento fino alle soluzioni per la gestione al banco, self-service e ai terminali integrati con le casse.
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl