Cupinoro Comunicato sindaci al presidio davanti discarica

Cupinoro Comunicato sindaci al presidio davanti discaricaSindaci al presidio davanti a Cupinoro

23/gen/2005 18.12.03 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sindaci al presidio davanti a Cupinoro
Oggi 23 gennaio 2005 dalle ore 7.00 è in atto un presidio di sindaci, rappresentanti
delle Istituzioni, forze politiche, associazioni e cittadini all’ingresso della discarica
di Cupinoro (Bracciano) che è stata oggetto di un provvedimento atto ad allargare il
conferimento dei comuni di Civitavecchia, Tolfa e Allumiere.
Di colpo si raddoppia il carico di rifiuti in una discarica già al collasso e che opera
in un regime di proroga (fino al 31.03.2005)
La grave situazione di emergenza sanitaria e ambientale rischia quindi di precipitare.
Per queste ragioni i sindaci e i rappresentanti istituzionali hanno richiesto un incontro
immediato a Regione, Provincia e sindaco di Bracciano per riportare Cupinoro ad una
situazione di “normalità”, ma soprattutto per affrontare in modo organico e non
emergenziale il problema dei rifiuti del bacino.
È evidente che la gravità della situazione non consente tempi decisionali lunghi. Per
questo i sindaci ed i rappresentanti istituzionali non potranno, in assenza di risposte
rapide e concrete, non stimolare ulteriori forme di protesta dei cittadini.

Emiliano Minnucci Sindaco di Anguillara
Marcello Piccioni Sindaco di Canale
Monterano
Antonio Brazzini Sindaco di Cerveteri
Massimo Sinatti per Gino Ciogli Sindaco
di Ladispoli
Enrico Luciani Consigliere Regionale
Biagio Minnucci Consigliere Regionale
Athos De Luca Direzione Naz.le della
Margherita
Valter Marani Segretario Federazione DS
Civitavecchia
Bracciano 23 gennaio 2005

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl