Gli haitiani supportati da CCS Italia

Gli haitiani supportati da CCS Italia Ci sono svariati modi di dare solidarietà a distanza; CCS te lo permette destinando i soldi ad un progetto specifico, in un paese o settore particolare, o a supporto delle attività di CCS in Italia e nel mondo, oppure con donazioni sia libere che in memoria e lasciti testamentari.

08/mar/2010 21.49.01 Luther Blissett Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ci sono svariati modi di dare solidarietà a distanza; CCS te lo permette destinando i soldi ad un progetto specifico, in un paese o settore particolare, o a supporto delle attività di CCS in Italia e nel mondo, oppure con donazioni sia libere che in memoria e lasciti testamentari.

I fondi raccolti per il sostegno a distanza non riguardano solamente i bambini e la loro istruzione; infatti, alcune risorse, sono destinate alle famiglie e alle comunità, con progetti di protezione per i soggetti più deboli e prevenzione sanitaria.

Inoltre, tra i vari progetti, abbiamo già stanziato 50.000 euro per la ricostruzione dopo il terremoto ad Haiti, frutto del 5x1000 del 2007, e contiamo sull'aiuto di tutti per raggiungere il budget complessivo del progetto: 280.000 euro, che serviranno anche per realizzare alcune scuole, un centro accoglienza per i senza tetto, orti famigliari e un servizio di assistenza psicologica alle vittime.

Luther Blissett

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl