Anguillara Piano Sviluppo Rurale Dalla Ue 400mila euro 0066

Piano di Sviluppo Rurale: dall'Europa fondi per 400 mila euro

27/gen/2005 19.10.42 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Piano di Sviluppo Rurale: dall’Europa fondi per 400 mila euro

Verranno impiegati per opere di salvaguardia del territorio agricolo e per la
ristrutturazione dei “bettini” delle sorgenti agricole

Oltre 400 mila euro. È questa la somma complessiva concessa dall’Unione Europea
attraverso il Piano di Sviluppo Rurale della Regione Lazio per la realizzazione di due
progetti che andranno a qualificare il territorio rurale di Anguillara. Il finanziamento
più ingente, pari a 380.718 euro che va a coprire il 90 per cento dell’importo
complessivo (423 mila euro), riguarda la “Salvaguardia e la Riqualificazione della Fascia
Rurale a Ridosso dei Laghi di Bracciano e Martignano”. In particolare si tratta del
progetto già denominato Percorsi Blu in base al progetto redatto dagli architetti Monica
Sorti e Giuseppe Picchi che va a qualificare con interventi definiti di “ingegneria
naturalistica” un percorso complessivo di 18 chilometri che potrà essere utilizzabile per
attività di trekking o per passeggiate in mountain bike.
“Si prevede in particolare - spiega Giorgio Culeddu, responsabile dell’Ufficio
Agricoltura Ambiente al quale fanno capo i progetti - la piantumazione di piante e siepi,
la messa in sicurezza dei fossi a dissesto idrogeologico in località Valle Facciano, la
sistemazione delle aree adiacenti ai fontanili (tra i quali quello dei Monti appena
restaurato) e dell’installazione di cartellonistica per indicare i luoghi naturalistici
del territorio”.
Il secondo progetto per la quale l’Unione Europea ha stanziato un contributo di 24.709
euro che va a coprire al 90 per cento l’importo complessivo dell’intervento di 27.454
euro, prevede in base al progetto redatto dall’architetto Valerio Benedetto Cosentino la
Ristrutturazione delle coperture delle sorgenti agricole dell’Olmetto, Sogrottone e
Cannetaccio. In particolare si prevede la sistemazione, dei cosiddetti “bettini”
dell’acqua, manufatti a protezione delle sorgenti rurali.
Entrambi i progetti, poiché sono stati soggetti a modifiche, dovranno ora passare al
vaglio della giunta comunale per l’approvazione definitiva. L’iter prevede poi
l’indizione del bando di gara per l’assegnazione dei lavori. L’importo del 10 per cento
restante per entrambi i progetti verrà coperto con fondi comunali.






Anguillara 27 Gennaio 2005

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani
uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 - Tel. 06/99600023 - Fax
06/99607086 comunicato n. 0066
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl