Comunicato Sint Technology 08-04-2010

08/apr/2010 14.26.09 Sintra Consulting Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Tensioni Residue: SINT Technology ha ottenuto per questo settore

l'accreditamento SINAL



SINT Technology, azienda toscana leader nel settore delle misure

estensimetriche, ha ottenuto dal 25 febbraio 2009 l’Accreditamento SINAL

con Certificato N. 0910.



L'Accreditamento SINAL (Sistema Nazionale per l'Accreditamento di

laboratori) attesta la competenza tecnica del personale, l'utilizzo di

strumentazione adeguata, l'imparzialità del personale adetto alle prove

e dei giudizi tecnici emessi dal laboratorio. Esso attesta inoltre la

rispondenza dell'organizzazione ai requisiti gestionali e tecnici alla

norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025.

L'accreditamento è una scelta volontaria dei laboratori di prova, dei

centri di taratura e degli organismi di certificazione che intendono

dare evidenza, in ambito internazionale, di operare con competenza e

professionalità

secondo criteri di rigore procedurale, indipendenza, imparzialità ed

integrità.

Per quanto concerne il settore delle tensioni residue è opportuno

sottolineare come il loro monitoraggio assuma un ruolo di fondamentale

rilievo nelle fasi di progettazione meccanica, in quanto solo attraverso

la rilevazione qualitativa e quantitativa di tali forze è possibile

determinare quali processi siano più idonei alla lavorazione dei

componenti, quale sia la quantità ottimale di materiale da utilizzare

nella loro realizzazione o la sua particolare conformazione, in modo

tale da prevedere ed evitare malfunzionamenti o rotture.

SINT Technology esegue la misura delle tensioni residue

 

attraverso vari

metodi dal metodo di Sachs (foratura interna) all' asportazione

successiva di strati (Layer removal), dal metodo del sezionamento

(Sectioning method) al metodo della rosetta forata (Hole drilling

method). In modo particolare l'azienda ha scelto di specializzarsi

proprio su questo ultimo metodo, scegliendolo come modello di riferimeto

nella progettazione e produzione di RESTAN, un' apparecchiatura ideata

per l'analisi delle tensioni residue con procedura automatica.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl