Comunicato stampa: Fitto punta la bussola al mondiale di Alberobello

Fitto punta la bussola al mondiale di

01/ott/2002 11.12.09 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il governatore della Puglia ha assicurato il suo sostegno al mondiale di orienteering

Fitto punta la bussola al mondiale di Alberobello

La delegazione del PWT Italia ha donato al presidente una bussola e la maglia ufficiale dell’evento. Impegni istituzionali permettendo, Fitto potrebbe partecipare alla manifestazione

 

 

La speciale bussola da orienteering e la maglia ufficiale dell’evento ormai le possiede. Se gli impegni istituzionali glielo permetteranno, di certo sarà ad Alberobello il prossimo 26 ottobre e sarà l’apripista degli atleti impegnati nella sesta tappa del Park World Tour 2002, campionato del mondo del noto sport scandinavo. Raffaele Fitto potrebbe essere il primo governatore regionale orientista. Il Presidente della giunta regionale pugliese nei giorni scorsi ha ricevuto presso il Palazzo di Regione la delegazione del Comitato Organizzatore della tappa di Alberobello, composta dal presidente del PWT Italia Gabriele Viale, dalla Presidente FISO Puglia Francesca Logrieco e da Giancarlo Schiavone, consigliere del PWT Italia.

 

A Fitto sono state illustrate le caratteristiche del Park World Tour attraverso un breve filmato su cd-rom. Particolare attenzione è stata dedicata agli obiettivi dell’evento, che oltre a promuovere l’orienteering e i valori educativi di una sana crescita, mirano a promuovere ed incrementare la presenza eco-turistica in Puglia nelle stagioni meno frequentate. L’evento è un’occasione per attingere al mercato turistico nord-europeo e sarà un punto di partenza per lo sviluppo futuro dell’eco-turismo destagionalizzato nella regione Puglia.

 

Il governatore pugliese, a cui è stata donata la dotazione del perfetto orientista, è stato favorevolmente incuriosito dalla nuova disciplina sportiva (già popolarissima in Scandinavia e in Asia), che porterà in Puglia e per la prima volta nel centro-sud Italia il prestigioso evento mondiale Park World Tour. Le uniche due precedenti tappe italiane si sono, infatti, disputate nel 1997 a Venezia e nel ’98 ad Assisi. Il presidente ha mostrato interesse anche verso i progetti di cooperazione scolastica internazionale attivati tra istituti pilota comunitari e la valenza interdisciplinare dell’orienteering. Per tutte queste ragioni ha confermato l’appoggio della Regione per la migliore riuscita del prestigioso evento internazionale.

 
Il Park World Tour Orienteering potrebbe tornare in Puglia nel 2004 con un challange di due settimane ed una tappa da svolgersi nel centro storico di Lecce.
 
 

Con preghiera di diffusione attraverso i mezzi a vs. disposizione.

 
Per maggiori informazioni

Ufficio Stampa: Antonio Procacci½tel 347/9716355 · e-mail: antonio.procacci@t-press.it

T-PRESS½tel 0883/574000 · fax 0883/310300 · e-mail: comunicazione@t-press.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl