LivingColors di Philips: la lampada per colorare la casa

Inoltre può gestire fino a sei lampade diverse ma che naturalmente avranno la stessa modulazione di colore e luce.

25/nov/2009 09.40.43 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LivingColors Philips2

Un amico l’ha regalata alla sua ragazza ed io, che non l’avevo mai vista, l’ho trovata subito stupenda. Parlo della lampada LivingColors di Philips che si illumina nei colori che il nostro umore del giorno ci suggerisce. E’ in grado di riprodurre con i suoi 4 led 16 milioni di combinazioni di colori che possono essere scelte (in realtà viene scelta una tonalità di colore) toccando la ghiera del suo telecomando dalla superficie touch. Il telecomando è dotato anche di un tasto ON/OFF e di due pulsanti per variare la saturazione e la luminosità del colore. Inoltre può gestire fino a sei lampade diverse ma che naturalmente avranno la stessa modulazione LivingColors Philips1di colore e luce.

L’idea è quella di offrire un oggetto che è in grado di mutare a seconda delle esigenze della persona che ne subisce i raggi oppure del tipo di stanza in cui viene collocata. Si può anche scegliere di fare andare la LivingColors in modo automatico. Così facendo la lampada rifletterà sequenzialmente tutti i colori disponibili. La LivingColors di Philips poi è una lampada a basso consumo, circa 15W.

LivingColors costa circa 130 euro ed è disponibile nella versione bianco trasparente e nero trasparente.  Inoltre, ne esiste anche una versione mini formato nei colori bianco lucido e nero lucido, che costa meno – circa 90 euro – ma non ha il telecomando incluso.

Mi sa che qualche amico questo Natale riceverà una bella lampada per regalo!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl