Il wrestling perde una leggenda, morto Edward Fatu

07/dic/2009 10.35.24 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Edward Fatu

E’ morto venerdì ad Houston in Texas a causa di un infarto l’ex wrestler Edward Fatu, noto come Umaga. Originario dell’isola di Samoa, il 36enne Fatu era il membro più giovane della celebre famiglia di wrestler Anoa’i di cui fanno parte Dwayne «The Rock» Johnson (cugino di Fatu), gli zii «The Wild Samoans», noti negli anni ’80 e ’90, ed i fratelli Sam «Tonga Kid» e Solofa Jr. «Rikishi».

Edward Fatu è stato per due volte campione intercontinentale di wrestling ed era noto anche con il nome di «il bulldozer di Samoa». Il suo contratto con la WWE, nonostante i suoi grandi successi e l’apprezzamento del pubblico, si era concluso nel giugno dello scorso anno a causa della sua seconda violazione alla norma sul consumo di alcol e droghe presente nel WWE Wellness Policy.

Negli ultimi tempi il gigante tatuato si era dedicato completamente ai figli e alla moglie. E’ stata lei a trovarlo riverso sul divano in fin di vita. L’ultima esibizione del mitico Fatu è stata la settimana scorsa in Australia in in occasione del tour «Hulkamania» con Hulk Hogan e Ric Flair.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl