In caso di emergenza, nessun Vicepresidente per il Berlusconi IV

16/dic/2009 18.18.32 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Berlusconi Re

Ci stavamo chiedendo in ufficio perchè il Vicepresidente del Consiglio non prende in mano le redini della situazione ora che Berlusconi è momentaneamente fuori uso. Poi ci è venuto il dubbio. Ma chi diavolo è il Vicepresidente del Consiglio? Una volta era Fini (Berlusconi II) e successivamente Letta. E cosa abbiamo scoperto? Che nel Governo Berlusconi IV non è mai stato nominato un Vicepresidente del Consiglio (anche se ad Ottobre Berlusconi durante l’assemblea degli industriali di Monza e Brianza l’aveva chiesto alla Marcegaglia)! In poche parole, non esiste in Italia un eventuale sostituto della più alta carica del Governo nel caso in cui questo, come sta succedendo adesso, non possa ricoprire attivamente il suo ruolo.

Il messaggio mi sembra abbastanza chiaro: o con me oppure non se ne fa niente!

Ma tanto loro lo possono fare visto che la nomina di tale carica non è espressamente menzionata dalla Costituzione Italia.

Questo non toglie che sia l’ennesimo esempio del dispotismo esasperato di Berlusconi che non accetta neanche in caso di necessità di essere detronizzato da un sostituto temporaneo!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl