Per l’AP Tiger Wood è il miglior atleta del decennio

Per l'AP Tiger Wood è il miglior atleta del decennio Non si fa altro che parlare di Tiger Woods ormai da quasi un mese.

17/dic/2009 16.27.28 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tiger Woods

Non si fa altro che parlare di Tiger Woods ormai da quasi un mese. Lo scandalo che ha travolto il grandissimo campione di Golf ha interessato in modo quasi morboso un po’ tutti anche qui da noi. Finalmente è arrivata una notizia positiva per quel dongiovanni sciupafemmine di Woods. Una giuria di direttori di giornali consultati dall’agenzia Associated Press ha eletto il numero uno del golf mondiale miglior atleta degli ultimi dieci anni davanti al ciclista Lance Armstrong e al tennista Roger Federer. Il risultato ha ribaltato quello della classifica stilata dal Sun nel 2008 che vedeva Lance Armstrong miglior campione di tutti i tempi e Tiger Woods alle sue spalle. Di certo è una lotta tra Titani!

Tiger Woods ha ottenuto 56 dei 142 voti espressi dalla giuria dell’AP superando di ben 23 lunghezza il ciclista texano (33 voti). Al terzo posto un altro grande dello sport mondiale, Roger Federer, che è anche il tennista più vincente di sempre. Solo quarto posto per il nuotatore statunitense Michael Phelps, dominatore assoluto alle Olimpiadi di Pechino (13 voti). Da sottolineare c’è anche il fatto che oltre la metà dei voti espressi dalla giuria risale a dopo il 27 novembre giorno dell’incidente di Tiger Woods fuori casa ed inizio di tutta la bagarre intorno alle sue relazioni extraconiugali, di cui ormai si è perso il conto.

Sembra inutile ribadire, ma lo faccio ugualmente, che in nessun modo quello che riguarda la vita privata di Wood deve ricadere sulla sua professione. Di certo è un malandrino e se la moglie Elin Nordgren vuole il divorzio (anche miliardario) fa benissimo, ma questo non può interferire con i risultati straordinari ottenuti da un fuoriclasse come Woods. I 64 tornei e le 12 prove del Grande Slam non si possono cancellare e non possono essere soffocate da pagine e pagine di inutile gossip.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl