Cause e sintomi del mal di gola

Cause e sintomi del mal di gola by beyondthesparkle Il mal di gola è un'infiammazione acuta o cronica della mucosa della faringe o della laringe che colpisce, secondo le statistiche, almeno una volta all'anno tutti gli italiani.

22/dic/2009 19.00.04 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Mal di gola by beyondthesparkle

by beyondthesparkle

Il mal di gola è un’infiammazione acuta o cronica della mucosa della faringe o della laringe che colpisce, secondo le statistiche, almeno una volta all’anno tutti gli italiani. Questa infiammazione è determinata quasi sempre da virus ed in modo meno abituale da batteri. I periodi in cui aumenta la possibilità di contrarre un mal di gola sono quelli autunnali ed invernali. E’ in queste stagioni infatti che è più facile essere sottoposti a bruschi cambiamenti climatici con temperature all’improvviso molto rigide e soprattutto è il periodo dell’anno in cui aumenta l’inquinamento atmosferico, una delle cause del mal di gola.

Sintomi del mal di gola

Il mal di gola si presenta con sensazione di solletico, bruciore, forte dolore, irritazione e difficoltà a deglutire e spesso è il primo sintomo del raffreddamento. L’infiammazione della gola poi può essere accompagnata da altri sintomi tipici delle malattie che colpiscono le vie aeree  come febbre, raucedine, tosse e raffreddore.  Altri sintomi del mal di gola possono essere il gonfiore delle ghiandole linfatiche e l’alito sgradevole.

Nel caso in cui oltre al dolore alla gole dovesse sopraggiungere anche febbre alta e difficoltà nella respirazione è meglio rivolgersi al proprio medico curante che cercherà di individuare se il mal di gola è di origine virale o di origine batterica.

  • Sintomi mal di gola batterico – Spesso la febbre alta è sintomo di un mal di gola batterico (quello virale è caratterizzato da febbre non elevata). Il mal di gola batterico presenta anche tonsille arrossate e spesso con placche biancastre, dolore alla gola molto forte soprattutto alla deglutizione, mal di testa e spossatezza.
  • Sintomi del mal di gola virale – Il mal di gola virale (provocato da virus che penetrano nelle cellule della mucosa della gola, dove si moltiplicano uccidendo le cellule infettate e spargendosi nelle altre vicine in modo da ricominciare il ciclo), a differenza di quello batterico presenta un dolore locale più lieve, spesso è accompagnato da tosse e a volte da congiuntivite e raffreddore. I mal di gola virali sono quelli più frequenti e rappresentano il 60-70 per cento di tutte queste infiammazioni.

Cause del Mal di gola

Il mal di gola può essere causato da improvvisi cambiamenti climatici e dall’inquinamento atmosferico, come era stato accennato prima, ma anche da

  • aria troppo secca (tipica degli ambienti poco umidificati con riscaldamento elevato)
  • fumo di sigaretta diretto o indiretto
  • ambienti polverosi
  • sforzi eccessivi vocali
  • poco ricambio di aerea negli ambienti abitativi,

Inoltre, a causare il mal di gola possono essere sinusite, morbillo e difterite.

Il prossimo articolo sarà dedicato ai rimedi per curare il mal di gola e cosa fare per prevenirlo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl