Facebook batte tutti i Social Network. Ancora per quanto?

Un ricerca svolta dalla società svedese Pingdom sancisce l'inarrestabile ascesa di Facebook rispetto a tutti gli altri social network, lontani anni luce.

08/gen/2010 19.12.41 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Facebook

Un ricerca svolta dalla società svedese Pingdom sancisce l’inarrestabile ascesa di Facebook rispetto a tutti gli altri social network, lontani anni luce. Facebook può infatti vantare, secondo i dati forniti da Google, 260 miliardi di pagine viste al mese, undici volte di più di quelle di Myspace (24 miliardi di views) fino a pochi anni fa leader tra i social network, e 8,6 miliardi di visite al giorno pari a 6 milioni ogni minuto e 37,4 mila miliardi in un anno. Twitter, seppur seguitissimo è una realtà quasi invisibile, con le sue 4,4 miliardi di pagine viste al mese, rispetto alla potenza di Facebook.

In pochi anni da quello che sembrava un combattimento ad armi pari tra Myspace e Facebook è emerso uno strapotere all’apparenza invincibile. Facebook in questo momento non ha rivali a livello di diffusione. Ma non solo. Facebook riesce ad intrecciare la vita virtuale con quella reale come mai era successo fino a questo momento. I gruppi fasulli sorti dopo l’aggressione a Silvio Berlusconi al pari della manifestazione del No B Day sono fenomeni nati sul Social Network più famoso del mondo che hanno avuto ripercussione anche nel mondo reale.

E’ innegabile come, in ogni discorso, in ogni contesto ed in ogni ambito, venga sempre fatto un qualche riferimento a Facebook e a quello che succede tra le sue pagine. Nessuno, neanche chi avversa questo tipo di socializzazione, può ammettere di essere totalmente immune, in qualsivoglia ambito della propria esistenza, dall’influenza di Facebook.

Seppur avversato, mal sopportato e forzatamente ignorato da buona fetta della popolazione, Facebook è riuscito ad entrare prepotentemente nelle vite di tutti noi e a comparire in ogni discussione, mezzo di comunicazione, persino nel mondo politico ed economico. E questa è una verità inconfutabile.

Ma io mi chiedo, quanto ancora durerà questa oligarchia suprema? Quando arriverà il momento della totale saturazione e della negazione? Ogni giorno mi dico che siamo quasi arrivati alla cima e che il crollo è vicino ma i fatti, e di dati, ogni giorno smentiscono le mie previsioni. Anche se molti amici minacciano ogni giorno di andarsene dalla grande famiglia di Facebook sono poi in pochi a rinunciare alla sbirciatina tra le foto, alla taggata a tradimento oppure alle frase ad effetto sul proprio profilo. Diciamo che se non fosse per i pochi che hanno abbandonato la barca per gelosie varie di partner insicuri e diffidenti la mia perspicacia sarebbe pari allo zero!

Dati Pingdom

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl