Mappe e navigazione Gps gratis sui cellulati Nokia

22/gen/2010 11.16.13 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

nokia ovi maps 3.0

Gratis, tutto gratis. Non solo le mappe, ma soprattutto la funzione vocale di navigazione Gps. Quella che serve a trasformare il telefonino da semplice contenitore di cartine digitali a navigatore vero e proprio. È Nokia a fare la mossa in coincidenza con il lancio Ovi Maps 3.0. Una decisione che può far recuperare slancio ai finlandesi nel mercato degli smartphone (in cui restano leader, ma che li ha visti perdere quote a vantaggio di marchi e sistemi concorrenti, Apple, Rim e Android in testa) e che può rivelarsi dirompente per i produttori dei cosiddetti PNA (Personal Navigation Assistant, i vari Tom Tom, Garmin, etc. per capirci).

RADDOPPIO – Il parco di telefonini Nokia con Gps su cui le nuove, gratuite, Ovi Maps funzionano è tale che la “svolta free” può potenzialmente (quasi) raddoppiare le attuali dimensioni del mercato della navigazione mobile, dai 27 milioni di device di fine 2009 (dati Canalys) ai 50 milioni a cui si arriva aggiungendovi gli smartphone Nokia abilitati alle nuove Ovi Maps, che si scaricano online o direttamente sul cellulare via Ovi Store. Si parla di 10 cellulari da subito abilitati, mentre diversi altri (non tutti i modelli Nokia con Gps a bordo, però) seguiranno nelle prossime settimane. Da marzo tutti i nuovi smartphone finlandesi avranno le mappe con navigazione free pre-installata. Per i modelli venduti in Italia ci sarà pre-caricata la mappa del nostro Paese. Ma dal sito di Nokia si possono scaricare le mappe di 180 Paesi del mondo (su 74 di questi è attiva la navigazione veicolare e pedonale), con le voci guida in 46 lingue diverse. Sono gratuiti anche i database forniti da partner quali Lonely Planet e Michelin, con 6.000 punti di riferimento per 200 città in tutto il mondo. Ci sono i servizi di infotraffico, c’è un sistema evoluto di navigazione su percorsi pedonali in oltre 100 città del mondo, l’integrazione con agende di eventi (spettacoli, cinema, etc) delle principali metropoli, dati per la navigazione fuoristrada.

Continua su Corriere della Sera.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl