Mondiale di orienteering, si entra nel vivo

05/ott/2002 14.10.19 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da mercoledì gare dimostrative nelle città del consorzio “Trulli, Grotte e Mare”

Mondiale di orienteering, si entra nel vivo

La sesta tappa della Coppa del Mondo è in programma ad Alberobello il 26 ottobre

 

 

Entra nel vivo l’organizzazione della sesta tappa del Park World Tour 2002, campionato del mondo di orienteering, in programma il prossimo 26 ottobre ad Alberobello. A poco più di tre settimane dall’evento, che porterà in Puglia i più forti orientisti del mondo, hanno avuto inizio le manifestazioni collaterali, organizzate in collaborazione con i comuni del consorzio “Trulli, Grotte e Mare”.

 

Ieri ha avuto inizio a Castellana Grotte un corso di aggiornamento per operatori locali ed insegnanti di ogni ordine e grado tenuto dalle professoresse Francesca Logrieco, Antonella Attanasio, Daniela Logrieco e Maria Convertini. Le lezioni, a cui si sono iscritte 35 persone, termineranno domani mattina, domenica 6 ottobre, con una prova valutativa di orienteering. “L’obiettivo dell’iniziativa - spiega la prof.ssa Francesca Logrieco, presidente della Fiso Puglia - è stata far acquisire ai docenti il know how necessario ad introdurre l’orienteering nelle scuole e a promuovere un circuito di gare regionali scolastiche da svolgersi annualmente anche con il coinvolgendo dei portatori di handicap”.

 

La prossima settimana partirà un mini tour per promuovere l’orienteering nelle città del consorzio: si comincia mercoledì 9 da Monopoli. Le altre tappe sono Fasano (10/10), Cisternino (11/10), Conversano (12/10), Ostuni (14/10), Putignano (15/10), Locorotondo (16/10), Noci (17/10), Castellana Grotte (18/10) e Polignano a mare (19/10).

Queste giornate saranno aperte a tutti: il ritrovo è sempre in programma alle ore 15.30 nella piazza principale della città, dove sarà allestito l’Orienteering Point Service. In quel punto saranno distribuiti depliant e materiale promozionale e sarà possibile avere maggiori informazioni su questo sport scandinavo di recente acquisizione in Italia. Dalle 16 alle 17 saranno fornite le spiegazioni basilari di orienteering, mentre dalle 18.30 alle 20 è prevista una prova dimostrativa per studenti, principianti e turisti, denominata “Percorso di Pollicino tra trolls e gnomi”; alle 20.30 si terranno le premiazioni, la presentazione della Coppa del Mondo PWT e il saluto alle autorità comunali.

 

“Stiamo riscontrando grande interesse intorno a questa iniziativa - afferma Gabriele Viale, presidente del Park World Tour Italia -. Per la Puglia questo evento è una ghiotta occasione per attingere al mercato turistico nord-europeo, dove l’orienteering spopola, e per porre le basi per lo sviluppo futuro dell’eco-turismo destagionalizzato in questa regione. Un’idea, questa, rafforzata dopo l’incontro avuto la scorsa settimana con il Governatore della Puglia Raffaele Fitto”.

 

 

Con preghiera di diffusione attraverso i mezzi a vs. disposizione.

 
Per maggiori informazioni

Ufficio Stampa: Antonio Procacci½tel 347/9716355 · e-mail: antonio.procacci@t-press.it

T-PRESS½tel 0883/574000 · fax 0883/310300 · e-mail: comunicazione@t-press.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl