L’inesorabile deriva del Rugby italiano

Unico neo: la disponibilità inconscia a farsi trafiggere… Poco male: quelli che c'erano fino a ieri, pur non chaimandosi Luxuria, si sono fatti ugualmente trafiggere.

10/feb/2010 09.31.16 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gianni e Pinotto

Il nuovo direttivo Fir

Senza che nessuno lo sapesse, l’altro  ieri sono stati eletti i nuovi vertici FIR. Ciò, anche all’insaputa dei membri uscenti, dal momento che, di essere in quel posto da quattordici anni, non se ne erano nemmeno accorti. All’unanimità, Presidente è stato eletto Vladimir Luxuria, espertissimo in contatti umani, dotato di una diplomazia accattivante e soprattutto, ravvicinata. Unico neo: la disponibilità inconscia a farsi trafiggere…

Poco male: quelli che c’erano fino a ieri, pur non chaimandosi Luxuria, si sono fatti ugualmente trafiggere. E di brutto. E da tutti.
E con piacere! E hanno taciuto.

Vice Presidente: nessun dubbio, è stato un plebiscito per la Carfagna. Motivazione: dal momento che in quasi due anni al servizio del governo del nano ghiacciato non ha fatto un beato cavolo, può considersrsi promossa nel novero dei “fancazzisti” della FIR. Continuità nell’ebetitudine.

Consiglieri di primo grado: fino all’ultimo erano in ballottaggio i Fratelli Marx e Gianni e Pinotto: hanno prevalso quest’ultimi, perchè molto più patetici, e quindi, in linea con la tradizione pluridecennale italiana.

Consiglieri di secondo grado: sono stati eletti, a caso, tra i numerosi iscritti al GAA (Gruppo Alcolisti Anonimi) del Triveneto:
appena saputo della nomina, tutti hanno festeggiato a suon di Prosecco e Merlot.

Qualcuno si è lamentato adducendo la probabile scarsa professionalità dei nuovi gestori del movimento, dimenticando, forse, che i
manovratori uscenti erano stati scelti, in prevalenza, tra gli ospiti del Cottolengo torinese, che ancora ringrazia per il servizio reso.

ELETTORI? Quali, dove? quando? P.S.: i badili per ripulire le latrine saranno disponibili al più presto. Cercansi volontari con occhi ed orecchi scaltri. Per l’olfatto… beh, ci si abitua a tutto.

L'articolo originale lo trovi sul sito Mondo Nuovo » rugby

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl