Bertolaso non poteva esimersi dall’andare a puttane

Quelli coi capelli bianchi certamente, perché noi si studiava la Storia, la Geografia, il Latino, l'Arte, tutte materie ritenute superflue da questa classe dirigente che non sa e non può capire che solo la Bellezza ci salverà... (Oddio, sto scrivendo come il vecchio nonno trombone che lo lasciano parlare a tavola tanto…) E invece andatevela a cercare questa splendida Nobildonna e il suo amore per la Libertà, l'informazione (fondò il giornale della repubblica napoletana) e il popolo di Napoli.

16/feb/2010 10.05.53 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Bertolaso Santo

Il Paese di Pulcinella

Chissà quanti saranno quelli di voi che conoscono la Storia di Eleonora de Fonseca Pimentel e della rivoluzione napoletana del 1799. Quelli coi capelli bianchi certamente, perché noi si studiava la Storia, la Geografia, il Latino, l’Arte, tutte materie ritenute superflue da questa classe dirigente che non sa e non può capire che solo la Bellezza ci salverà... (Oddio, sto scrivendo come il vecchio nonno trombone che lo lasciano parlare a tavola tanto…)

E invece andatevela a cercare questa splendida Nobildonna e il suo amore per la Libertà, l’informazione (fondò il giornale della repubblica napoletana) e il popolo di Napoli.
Insomma, per farla breve, imprigionata con un tranello e ingannata con un patto disatteso da Orazio Nelson, viene portata in prigione e poi nella piazza del mercato dove sarà impiccata. Ma Ferdinando, Re delle Due Sicilie detto ‘o nasone, temeva una sommossa perchè la signora non solo era benvoluta dai “lazzaroni” napoletani ma stava al centro di alcune tensioni tra le varie aristocrazie europee, egli era appena uscito in qualche modo dalla rivoluzione napoletana… insomma ci pensò un poco e conoscendo gli italiani, (I Napoletani sono la sineddoche del Belpaese) prese una decisione che gli salvò il culo: fece impiccare Eleonora De Fonseca Pimentel, senza mutande, cosicchè il popolino passandole sotto, tra gestacci, lazzi e schiamazzi, si fece quattro risate e se ne tornò a cuccà.

Perchè vi ho raccontato questa storia?
Perchè anche nel caso Bertolaccio, è scattato il meccanismo messo in opera da tempo dal Nostro moderno Franceschiello, che per ogni malefatta lascia sempre trapelare situazioni “senza mutande” e il popolino ci si butta a pesce, come se Bertolazzo, dopo aver salvato l’itaglia non avesse il diritto di rilassarsi con una sana scopata, e se proprio non lo voleva fare con la moglie – scagli la prima pietra chi è senza peccato. Le statistiche dicono che il 50% degli italiani tradisce il coniuge: ergo, se non siete voi è vostra moglie – che andasse a ripassare i compiti con Francesca, o a stirare il bichini stretto di Monica, saranno pure cazzetti suoi…
No, dice, ma coi soldi nostri… e allora? Quante cose fanno coi soldi nostri. E Bertolascio, per avere tutto il potere che aveva, NON POTEVA ESIMERSI DALL’ANDARE A PUTTANE, lo capite questo? E’ la regola della Massoneria: devi essere ricattabile come TUTTI gli altri, devi avere qualcosa da nascondere pure tu, altrimenti sei fuori!

E questi Magistrati guardoni, che non hanno niente di meglio da fare che origliare e spiare tra le lenzuola di questi nostri beneamati salvatori della patria…
via, ma si fa così?

ALDO VINCENT
Http://aldoelestorietese.dilucide.com

Reclining-Mutant--68035

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl