Sangue e paura per il giocatore di hockey alle Olimpiadi

25/feb/2010 10.17.10 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

lubos bartecko1

Momenti di paura per il giocatore slovacco di hockey Lubos Bartecko che durante la partita valida per i quarti di finale dei Giochi Olimpici di Vancouver contro la Norvegia è caduto rovinosamente a terra battendo la testa. Bartecko ha subito un duro colpo dal difensore norvegese Ole Kristian Tollefsen e cadendo a terra ha perso il casco di protezione. Immediatamente si è formata una grande chiazza di sangue che ha fatto temere per il peggio.

I soccorsi sono scattati all’istante e Bartecko, privo di sensi, è stato trasportato in ospedale. Fortunatamente le condizioni del giocatore slovacco sono apparse subito buone, nonostante un trauma cranico. Ole Kristian Tollefsen è stato invece squalificato.

Lubos Bartecko2

Lubos Bartecko

Il video dello scontro tra i due giocatori di hockey

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl