Cavitazione estetica: eliminare la cellulite senza chirurgia

Cavitazione estetica: eliminare la cellulite senza chirurgia La cavitazione estetica è un trattamento ad ultrasuoni che permette di eliminare la cellulite senza dover ricorrere alla chirurgia.

25/feb/2010 15.09.40 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Perdere peso

La cavitazione estetica è un trattamento ad ultrasuoni che permette di eliminare la cellulite senza dover ricorrere alla chirurgia. Gli ultrasuoni emessi da una piccola sonda, che viene fatta passare sopra le parti da trattare, permettono di sciogliere il grasso localizzato andando a colpire gli adipociti, le cellule adipose in cui è immagazzinato il grasso corporeo. In pratica la tecnica della cavitazione consente di sciogliere il grasso localizzato, alla stregua della liposuzione, ma senza utilizzare aghi o ricorrere ad anestesie. Nella liposuzione, infatti, si inseriscono cannule all’interno dell’adipe che lasciano cicatrici e sanguinamenti che poi si rimarginano. La cavitazione estetica è, invece, un trattamento totalmente indolore che sfruttando gli ultrasuoni a bassa frequenza (circa 40 Khz) crea delle cavità gassose all’interno del liquido in grado di far collassare ed implodere le cellule adipose. Queste vengono poi espulse dal corpo tramite il sistema linfatico che le trasporta ai reni e al fegato.

La cavitazione estetica è adatta per ridurre il grasso localizzato in qualsiasi parte del corpo come gambe, braccia, addome, glutei e collo, indipendentemente dallo spessore e dalla densità della zona da trattare. Permette, inoltre, di combattere la formazione dei fibronoduli della cellulite responsabili della pelle a buccia di arancio e di tendere la pelle durante il processo costituendo un’eccellente alternativa alla addominoplastica e al lifting corporale.

DURATA TRATTAMENTO
Mediamente, per ottenere risultati considerevoli, gli studi medici consigliano un totale di dieci sedute, una volta alla settimana o ogni quindici giorni, anche se la durata del trattamento deve essere proporzionata all’entità del problema. I risultati della cavitazione estetica, a differenza di tanti altri metodi estetici anticellulite, sono immediati e già visibili ad una prima sessione. Dopo il primo intervento si possono notare miglioramenti anche di 2 centimetri di riduzione del grasso. Alla fine del trattamento spesso viene associato un massaggio di linfodrenaggio che aiuta ad eliminare le scorie accumulate.

RISCHI CAVITAZIONE ESTETICA
La cavitazione estetica non ha grandi controindicazioni anche se, generando una grande quantità di calore, potrebbe produrre sul paziente bruciature, vesciche e cicatrici. Questo rischio viene annullato rivolgendosi ad un chirurgo specializzato in cavitazione estetica che eviterà di produrre segni di questo tipo.

Un altro rischio è invece il seroma, che si verifica quando il corpo privato di liquido durante l’eliminazione del grasso ne produce per cercare di rimpiazzarlo. Questi liquido in eccesso deve essere eliminato.

COSTI
Un trattamento completo di cavitazione estetica viene a costare dai 700 ai mille euro. Ogni seduta costa circa 100/150 euro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl