Chiude la tv di D’Alema, giornalisti in cassa integrazione

Chiude la tv di D'Alema, giornalisti in cassa integrazione Bersani e D'Alema sono i personaggi televisivi della settimana, il primo è andato a farsi sbeffeggiare da Sciaboletta nel suo stesso collegio elettorale, all'Ariston di Sanremo, dove è servito come un pollo al trappolone di Costanzo Sciò per dare la parola ad un comizietto pidielle con tanto di bastonatore al seguito che al primo accenno di fischi si è girato in piedi sulla poltroncina e con la mano ha fatto segno che se non la smettevano prendevano democratiche mazzate.

25/feb/2010 15.38.32 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Red tv

Bersani e D’Alema sono i personaggi televisivi della settimana, il primo è andato a farsi sbeffeggiare da Sciaboletta nel suo stesso collegio elettorale, all’Ariston di Sanremo, dove è servito come un pollo al trappolone di Costanzo Sciò per dare la parola ad un comizietto pidielle con tanto di bastonatore al seguito che al primo accenno di fischi si è girato in piedi sulla poltroncina e con la mano ha fatto segno che se non la smettevano prendevano democratiche mazzate. (Nessuno ha osato far notare questo insignificante dettaglio democratico, vabbè).

Il secondo mettendo in cassa integrazione la sua televisione, quella che gli pareva semplice da maneggiare, come fosse l’occupazione della RAI.

Adesso avete capito pure voi la differenza tra televisione di destra e di sinistra: quella di sinistra mette i lavoratori in mezzo ad una strada.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl