Earth Hour 2010: il 27 marzo è l'ora della Terra

L'evento ha coinvolto nel 2009 centinaia di milioni di persone in tutto il Mondo: solo a Roma si sono spente le luci del Colosseo, oltre che del Quirinale, di Montecitorio, di Palazzo Madama e della Basilica di San Pietro, a Firenze il Palazzo della Signoria, a Venezia il Ponte di Rialto.

08/mar/2010 16.54.07 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Torna anche quest’anno l’Earth Hour, l’evento globale organizzato dal WWF in difesa del Pianeta. L’Ora della Terra sarà sabato 27 marzo 2010, dalle 20.30 alle 21.30. In tutto il Mondo si spegneranno per sessanta minuti le luci di monumenti, piazze, scuole e istituzioni, nonché quelle di tutti i privati cittadini che vorranno partecipare.

L’evento ha coinvolto nel 2009 centinaia di milioni di persone in tutto il Mondo: solo a Roma si sono spente le luci del Colosseo, oltre che del Quirinale, di Montecitorio, di Palazzo Madama e della Basilica di San Pietro, a Firenze il Palazzo della Signoria, a Venezia il Ponte di Rialto. In Egitto sono piombate nel buio le Piramidi e la Sfinge, a Rio de Janeiro si sono spenti i riflettori sotto al Cristo Redentore, a Londra il Tower Bridge, a Pechino lo Stadio Olimpico e negli Stati Uniti le Cascate del Niagara.

Anche quest’anno saranno moltissime le città che parteciperanno all’evento: sono pronti a spegnersi la CN Tower di Toronto, il Table Mountain a Cape Town, il Gran Palace di Bangkok e il secondo edificio più alto del pianeta, il Taipei 101. Negli Stati Uniti, una delle nazioni più significative per il tema clima, si spegneranno il Golden Gate, l’Empire State Building, il Monte Rushmore e persino le luci di Las Vegas. Anche alcune delle maggiori metropoli del mondo saranno al buio per un’ora, sottolineando il proprio impegno per lo sviluppo sostenibile e incoraggiando i propri cittadini nell’adottare pratiche  a basso impatto di C02. A Londra si attenueranno le luci del London Eye, la grande ruota panoramica che campeggia lungo il Tamigi, così come il grande pannello luminoso della Coca Cola a Piccadilly Circus. Hiroshima sarà la prima città giapponese che mostrerà il proprio impegno nella lotta ai cambiamenti climatici spegnendo le luci del Peace Memorial.

Ecco alcune immagini dell’evento.

La piana di Giza prima La Piana di Giza durante l'Earth Hour Le Cascate del Niagara prima Le Cascate del Niagara durante l'Earth Hour Il Cristo Redentore di Rio prima Il Cristo Redentore di Rio durante l'Earth Hour

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl