Re: Sempre in merito allo "sbattezzo"...

10/ott/2002 09.43.11 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Gentile Sig. Giovanni,
il problema e' gia' stato dibattuto: il termine ''sbattezzo'' non ci
rappresenta, ma d'altra parte e' al momento quello piu' usato. Si e' cosi'
deciso di affiancarlo e sostituirlo gradualmente con ''cancellazione degli
effetti civili del battesimo'', o similare.
Proprio sabato terro' una conferenza sull'argomento: Le allego il volantino.

Saluti

Raffaele Carcano



----- Original Message -----
From: "Giovanni Sonego"
To: "Raffaele Carcano"
Sent: Friday, October 04, 2002 10:38 AM
Subject: Sempre in merito allo "sbattezzo"...


Gentile Raffaele,
nell'ultimo messaggio che mi hai mandato (ci diamo del tu, va bene?) mi
scrivevi, in merito alla divulgazione alla stampa, "una eventuale e
contestuale divulgazione della richiesta stessa potrebbe essere interpretata
(dal parroco che riceve la lettera) come una provocazione, anzichè una
richiesta seria."

Condivido in pieno la motivazione, ma mi e' venuta una perplessita,
confermatami oggi da un amico di cui ho molta stima.

L'iniziativa e' serissima, ma il nome "SBATTEZZO" fa un po' scappar dal
ridere e corre il rischio di far passare tutta l'operazione per una
buffonata.

Non sarebbe ora di cominciare a pensare ad un altro nome? Ci avete gia'
riflettuto all'interno dell'UAAR? Su un forum molto piccolo che gestisco
personalmente ho gia' lanciato la questione, se viene fuori qualcosa vi
mando qualche proposta?

Ciao
Giovanni Sonego

--------------- http://www.factotumweb.it/ -----------------------------
Factotum S.r.l.
viale Corassori, 24
41100 Modena
tel 059-341000
fax 059-345779



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl