Orienteering, primi nomi ufficiali

11/ott/2002 13.05.37 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alla tappa di Alberobello del PWT parteciperanno 14 campioni del mondo

Orienteering, primi nomi ufficiali

Continuano intanto le gare dimostrative nelle città del sud-est barese

 

 

Si chiude domani, sabato 12 ottobre, a Conversano, la prima parte del mini-tour promozionale della sesta tappa del Park World Tour 2002, campionato del mondo di orienteering, in programma il prossimo 26 ottobre ad Alberobello.

Gli organizzatori dell’evento hanno organizzato, in collaborazione con il consorzio “Trulli, Grotte e Mare”, alcune gare dimostrative aperte a tutti nei comuni del sud-est barese. Il ritrovo è sempre in programma alle ore 15.30 nella piazza principale della città, dove viene allestito l’Orienteering Point Service. Lì vengono distribuiti depliant e materiale promozionale ed è possibile avere maggiori informazioni su questo sport scandinavo di recente acquisizione in Italia. Dalle 16 alle 17 vengono fornite le spiegazioni basilari di orienteering, mentre dalle 18.30 alle 20 si tiene una prova dimostrativa per studenti, principianti e turisti, denominata “Percorso di Pollicino tra trolls e gnomi”.

Dopo la pausa di domenica il tour ripartirà da Ostuni (14/10) e poi farà tappa anche a Putignano (15/10), Locorotondo (16/10), Noci (17/10), Castellana Grotte (18/10) e Polignano a mare (19/10).

“La gente è incuriosita, perché si tratta di una disciplina nuova per questo territorio - commenta Gabriele Viale, presidente del PWT Italia -. Non lo è per molti studenti che ci stanno venendo a trovare, visto che in molte scuole, grazie al grande impegno della prof. Francesca Logrieco, presidente della Fiso Puglia, è stato già introdotto l’orientamento. Sono convinto che in dieci giorni riusciremo a creare un bel movimento “orientista”, che il prossimo 26 ottobre farà sentire il proprio calore agli atleti che parteciperanno al campionato del mondo”.

 

Alla tappa pugliese del PWT saranno presenti ben 14 campioni del mondo di corsa d'orientamento, che hanno fatto la storia agonistica di questo sport. Ci saranno il norvegese Thoresen (WOC 1989, sprint 1993, classica 1997), lo svedese Martensson (WOC 1991 e 1995), lo svizzero Burher (WOC a staffetta nel 1991, 1993, 1995), il finlandese Pasi Ikonen (WOC sprint 2001), il finlandese Jani Lakanen (WOC staffetta 2001), il norvegese Bjorn Valstad (WOC classica 1999, staffetta 1995 e 1999), il norvegese Bernt Bjonsgaard (WOC staffetta 1999), l’ucraino Jury Omeltchenko (WOC sprint 1995), il danese Alan Mogensen (WOC classica 1993), il danese Carsten Jorgensen (WOC staffetta 1997), lo svizzero Simone Luder (woc classica e corta 2001), la finlandese Lisa Antilla (woc staffetta 2001, Junior 1993 a Castelrotto), il norvegese Hanne Staff (woc 1997, staffetta 1999), la svizzera Vroni Konig -Salmi (woc sprint 2001).

Inoltre parteciperanno il vincitore dell'O-ringen 2002, il finnico Mats Haldin, e il 2° classificato Mamleev. Tra i top runners italiani hanno già ottenuto le wild cards Michele Tavernaro, Carlo Rigoni, Laura Scaravonati, Sabine Rottenstainer e Renate Fauner.

 

 

Con preghiera di diffusione attraverso i mezzi a vs. disposizione.

 
Per maggiori informazioni

Ufficio Stampa: Antonio Procacci½tel 347/9716355 · e-mail: antonio.procacci@t-press.it

T-PRESS½tel 0883/574000 · fax 0883/310300 · e-mail: comunicazione@t-press.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl