Risorsa vino, bene quotidiano

Risorsa vino, bene quotidiano Imola, 6 maggio 2010 - Un Covegno dal titolo "Risorsa vino, bene quotidiano" è quello organizzato dal Gruppo Cevico al Teatro Rossini di Lugo (Ra) il 14 maggio prossimo.

06/mag/2010 17.15.26 Luca Comellini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Imola, 6 maggio 2010 – Un Covegno dal titolo “Risorsa vino, bene quotidiano” è quello organizzato dal Gruppo Cevico al Teatro Rossini di Lugo (Ra) il 14 maggio prossimo. Tema centrale è quello del consumo dell’alimento vino e la sua percezione da costume positivo con effetti benefici sulla salute a minaccia di assimilazione alla categoria dei cocktail ad alto tasso alcolico e conseguente rischio di stigmatizzazione come causa di incidenti stradali e malattie legate all’alcolismo.

Le relazioni del Dott. Denis Pantini di Nomisma – Dir. Area Agricoltura e Industria Alimentare – sulle tendenze dei mercati del vino e l’impatto sui territori, e l’intervento del Dott. Nicola De Bortoli – Gastrointerologo dell’Università di Pisa – sul tema del ruolo salutare del consumo moderato di vino, costituiranno la parte centrale del convegno  che annovera numerosi partecipanti alla tavola rotonda prevista per la parte conclusiva, tra cui Alessandro Torcoli – Caporedattore di “Civiltà del bere” e Tiberio Rabboni – Ass. Agricoltura della Regione Emila-Romagna e Gian Alfonso Roda – Pres. Dell’Enoteca Regionalle ER.

L’attore romagnolo di fama internazionale Ivano Marescotti condurrà inoltre un intervento a soggetto in apertura dell’incontro.

Obiettivo di Cevico ma in generale di tutti i convenuti al convegno è quello di fornire nuovi contenuti di carattere scientifico e sociologico sul tema, a distanza di anni dal fenomeno “France Paradox” e ridare il ruolo che il vino merita facendo luce sui risultati di tante ricerche relative agli effetti benefici di un suo consumo quotidiano e assennato.

L’idea di “Risorsa vino, bene quotidiano” nasce quindi dall’esigenza di stimolare iniziative e campagne governative di supporto alla conoscenza del vino e  di affidare ai protagonisti di una delle eccellenze italiane una voce di riferimento in un periodo critico in cui nessuno dei protagonisti di associazioni di categoria e produttori sta facendo rilevare l’importanza culturale, economica ed educativa di questo  alimento.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl