Castello in Festa 2010, quinta edizione, 15-16 maggio 2010

Allegati

05/ott/2010 07.28.11 Associazione Culturale Italia Medievale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quinta edizione di Castello in Festa al Castello di Legnano sabato 15 e domenica 16 maggio 2010.

Un week end da trascorrere immersi nell’atmosfera di un borgo medievale, ricostruito intorno e dentro le mura del Castello di Legnano, tra bancarelle, botteghe di artigiani e accampamenti, con la possibilità di assaporare la vita nel Medioevo e di interagire con i personaggi dell’epoca.

Emozione e divertimento per grandi e piccoli, con scontri di armati a cavallo, musica, animazione itinerante per le vie del borgo, spettacoli teatrali, esibizioni di arcieri, falconieri e, domenica sera, il gran finale con lo spettacolo pirotecnico e l’incendio del Castello. Il borgo ospita anche diversi punti di ristoro e un’osteria medievale.

Assaggi, di diversi tipi di pane e dolciumi, escono caldi e fragranti dal forno della Associazione Panificatori Legnano e zona.
Sabato sera sarà organizzato un grandissimo banchetto medioevale, per il quale è possibile prenotarsi da subito nelle contrade

Castello in Festa 2010 ospiterà anche una mostra di costumi del Palio di Asti, per la prima volta gemellato con quello legnanese. Legnano ricambierà la visita nel mese di settembre, allestendo la Mostra di costumi e accessori ad Asti, nel suggestivo Battistero di San Pietro.

Uno tra più grandi campi d'arme mai visiti sino ad ora, sarà allestito nel vasto prato alle spalle del Castello. Ricco di mestieri, tende, cucine, macchine d’assedio ed una fortezza/castello vedrà schierati oltre 200 uomini d’arme tra fanti, arcieri, cavalieri, portastendardi, corni, chiarine e tamburi che daranno vita a due tra i più intensi momenti di tutta la festa:

SABATO 15 MAGGIO 2010

L’”ASSEDIO DELL’IMPERATORE” intorno alle ore 17,30
Evocativo dei vari assedi che il Barbarossa tenne contro le città italiane (Tortona , Crema, Alessandria), nel quale verrà utilizzato il fortilizio da noi predisposto contro il quale si scateneranno 4 macchine d’assedio e da cui partiranno contrattacchi e sortite ad animare l'azione.

FUOCHI SUL CASTELLO, intorno alle ore 23,00
Le macchine da guerra (catapulte, baliste e trabucchi) scaglieranno palle infuocate conto le mura, uno spettacolo imperdibile.

DOMENICA 16 MAGGIO 2010

LA “BATTAGLIA DI LEGNANO” intorno alle ore 17,00
Rievocazione della storica battaglia del maggio 1176 che vide l’Imperatore soccombere ai comuni.
Sempre più spettacolare e avvincente, offirà un'ora di esaltanti manovre, scontri, fughe e inseguimenti con mischie furibonde in una grande battaglia campale nella quale i "Lombardi fecero non piccola strage dei nemici e volsero per bne due volte in fuga l'imperatore con il suo esercito".

Direzione Artistica:

Associazione Culturale Italia Medievale
La Duecentesca

Con la partecipazione di:

  1. Compagnia di Chiaravalle, Milano
  2. Compagnia Media Aetas, Torino
  3. Compagnia dell’Unicorno d’Argento, Vignate (MI)
  4. L’arsenale delle apparizioni, Pisa
  5. L’ARC, Cuneo
  6. The Knights, Rosate (MI)
  7. Compagnia del Nibbio, Como
  8. ARS, Lecco
  9. Compagnia Flos et Leo”, Tortona (AL)
  10. Compagnia Ordine del Basilisco, Pieve Emanuele (MI)
  11. Gilda del Loto Nero, Budrio (BO)
  12. Historia Briantea
  13. Pisa Ghibellina  PI)
  14. Compagnia d'Arme Sole & Acciaio
  15. Compagnia Bianca
(Con preghiera di pubblicazione)

Cordiali saluti

maurizio calì

Associazione Culturale Italia Medievale
http://www.italiamedievale.org
BlogArea
MedioEvo (
http://medievale.splinder.com)
Italia Medievale (
http://italiamedievale.splinder.com)
Italia nell'Arte Medievale (
http://www.italiamedievale.org/europamedievale.html)
España Medieval (
http://espanamedieval.splinder.com)
E-mailinfo@italiamedievale.org
cell: 333 5818048
tel: 02 45329840
fax: 02 99984796

Importante!
Si fa presente che questa è una campagna di informazione esclusivamente culturale e a carattere sporadico. Chi non volesse ricevere altro materiale di questo genere, può chiedere la cancellazione del proprio indirizzo elettronico dal nostro indirizzario, in qualsiasi momento, a norma dell’articolo 13 della legge 675/1996, inviandoci una e-mail. L'assenza di tale richiesta varrà invece come consenso alla spedizione delle nostre comunicazioni. Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 Giugno 2003, le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati con riservatezza e non verranno divulgati. Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl