Comunicato 17 ottobre 2002

17/ott/2002 14.32.10 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RUGBY Notizie a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 17 ottobre 2002

COPPA DEI CAMPIONI
ANTICIPO DOMANI SERA (20.30, TELE+ NERO)
VIADANA AFFRONTA IL MITO GLOUCESTER

Viadana
- Per la Heineken Cup, ovvero la Coppa dei Campioni d'Europa, l'Arix Viadana affronta in casa, nell'anticipo di domani sera, il Gloucester, lo squadrone inglese considerato il XV più forte d'Europa. Si giocherà in notturna alle ore 20.45 per favorire la diretta TV che in Italia comincerà alla 20.30 su Telepiù Nero, con la consueta telecronaca di Antonio Raimondi e Federico Fusetti.

Per l'occasione verrà inaugurato il nuovo impianto di illuminazione con una simpatica cerimonia cui parteciperanno, insieme la presidente della FIR, Giancarlo Dondi, il Sindaco di Viadana, Giovanni Pavesi, ed il Presidente della Provincia Maurizio Fontanini.

Venendo alla partita i favori del pronostico sono nettamente per gli inglesi che guidano il Campionato britannico imbattuti dopo sei partite (cinque vinte, un pareggio) con 200 punti realizzati e solo 99 subiti. Nel primo match di Heineken Cup, lo scorso week-end, si sono presi il lusso di infliggere un secco 35 a 16 ai vice campioni d'Europa, gli irlandesi del Munster. Ma i Campioni d'Italia non intendono farsi intimidire dalla fama che accompagna gli inglesi. La vittoria dello Scudetto non li ha appagati, tant'è che nel match di sabato a Perpignan, il Viadana ha sfiorato il risultato clamoroso, non raggiunto solo per la perdita di concentrazione nel momento delicato del match. Comunque realizzare 27 punti con 3 belle mete realizzate da Frasca, Spina e Perisco, nella tana di Perpignan dimostra il grande potenziale dei lombardi. I 46 punti subiti mostrano l'atra faccia della medaglia sulla quale il tecnico Bernini ha lavorato per tutta la settimana: "Viadana deve giocare da Viadana" - sostiene il tecnico alla vigilia - "impegnandosi in ogni occasione al 100%, parlo di aggressività, di concentrazione e di placcaggio".

Viadana dunque, non si da per vinta per questo secondo turno della Coppa. Ha preparato a perfezione la partita esaminando a video il match del Gloucester contro Munster e studiando ogni possibile contromisura nel pieno rispetto degli avversari. Per tutti parla Matthew Phillips, ritornato ad essere una colonna del Viadana dopo la completa ripresa dall'infortunio estivo.

"Siamo consapevoli di affrontare il XV migliore d'Europa. Una squadra completa sia come assieme sia come individualità capace di realizzare un rugby molto spettacolare ma ugualmente efficace. La nostra risposta ed il nostro atteggiamento mentale dovrà essere un pressing asfissiante per evitare che loro si mettano in moto. Dobbiamo, soprattutto, evitare quei cali di concentrazione mostrati a Perpignan. Per il resto tutto è possibile".

Arbitro dell'incontro l'irlandese McDowell.

Ecco il programma del week-end di Coppe Europee

HEINEKEN CUP
Venerdì, 18.10.02

Arix Viadana - Gloucester 20.45 arb. Andrew Ireland (Sco)
Diretta Telepiù Nero dalle 20.30
, commentatori: Antonio Raimondi e Federico Fusetti

Sabato, 19.10.02
Leicester Tigers - Ghial Am. & Calvisano 15.00 arb. Nigel Owens (W)

PARKER PEN CHALLENGE CUP
Partita di ritorno (La cifra tra parentesi indica i punti di vantaggio dopo la partita di andata)

Sabato, 19.10.02

Castres Olympique v Benetton Treviso ( +13) 19.30 Paul Adams (W)
Colomiers ( +44) v Conad L'Aquila 19.30 David Changleng (S)
Bath Rugby ( +37) v Infor GR.A.N. Rugby 14.15 Colin Saunders (W)
Stade Francais ( +58) v Rugby Rovigo 18.00 Ashley Rowden (E)
RC Narbonne ( +11) v Marchiol Silea 19.30 Olan Trevor (I)
Pontypridd ( +42) v Lottomatica Roma 14.30 Christophe Berdos (F)

Domenica, 13.10.02
London Wasps ( +16) v Overmach Parma 15.00 J-C Gastou (F)
Leeds Tykes ( +6) v APS Petrarca Padova 14.30 Gareth Doyle (I)

 

JAGUAR TEST MATCH ITALIA - ARGENTINA
I PUMAS A ROMA IL 9 NOVEMBRE
AZZURRI TORNANO IN RADUNO A FRASCATI

Roma -
La Federazione argentina di rugby ha reso noto che la Nazionale sudamericana giungerà a Roma, il prossimo 9 novembre. Intanto, oggi a Roma, si è riunito a il team incaricato dell'organizzazione generale del Jaguar Test Match Italia - Argentina, in programma a Roma il prossimo 16 novembre (Stadio Flaminio).

Sono stati fissati i campi di allenamento e gli hotel dove soggiorneranno le due squadre nella settimana precedente al match. L'Argentina alloggerà all'Hotel Villa Pamphili e si allenerà sui campi dell'Acquacetosa messi a disposizione dal CONI. L'Italia si allenerà e soggiornerà in una prima fase a Frascati, presso l'hotel Villa Mercede, e nei due giorni precedenti il match si trasferirà a Roma all'Hotel Jolly Villa Carpegna per allenarsi sul campo di Tor di Quinto, messo a disposizione dal CUS Roma.

 

LE SANZIONI GIUDICE SPORTIVO
Roma -
Il Giudice Sportivo della FIR, riunitosi ieri a Roma per omologare le gare disputate la settimana scorsa, ha inflitto una gara di squalifica agli atleti Alberto Marengoni del Leonessa 1928 (squalifica automatica) e Pier Paolo Tellarini del CUS Ferrara, ambedue militanti nel campionato di Serie A.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl