Ricette della primavera: Crêpes agli asparagi

Ricette della primavera: Crêpes agli asparagi La primavera è decisamente arrivata.

04/mag/2010 22.12.11 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La primavera è decisamente arrivata. E a me viene acquolina per due cose in questa stagione: le fragole e gli asparagi. Cominciamo dagli asparagi, con una ricetta facile, veloce e gustosa.

Ingredienti per 3 persone

  • 300 g di asparagi
  • 250 ml di besciamella pronta
  • 50 g di formaggio Asiago
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 5 cucchiai di farina
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 50 g di burro
  • 4 uova
  • Un pizzico di bicarbonato di sodio
  • Un pizzico di sale

Preparazione delle crêpes

Amalgamate farina, latte, uova e olio in una ciotola coi bordi alti con l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Aggiungete anche sale e bicarbonato, per favorire la lievitazione del composto. L’impasto deve essere piuttosto liquido: se risulta troppo denso, aggiungete un poco di latte. Quando il composto sarà omogeneo, lasciatelo riposare 15 minuti in frigorifero.

Ungete con una piccola quantità di burro una padella antiaderente di piccole dimensioni (intorno ai 15 centimetri di diametro va benissimo) e scaldatela a fuoco medio. Versate il composto con un mestolo e fate ruotare leggermente la padella, in modo da creare uno strato di pasta sottile e uniforme. La pasta deve rapprendersi in pochi secondi: se non è così, alzate il fuoco o cercate di spandere il composto verso i lati della padella con una spatola.

Sempre servendovi di una spatola, staccate i bordi della crêpe, giratela e lasciatela cuocere una ventina di secondi. Poi, riponetela su un piatto e ripetete l’operazione finché non avrete terminato il composto.

Preparazione del ripieno

Lavate accuratamente gli asparagi e tagliatene le estremità più dure. Tagliateli a tocchetti e fateli rosolare in una padella antiaderente con un poco di burro per 5 minuti. Durante l’ultimo minuto di cottura, versate nel tegame la besciamella pronta (ma se preferite farla in casa, in questo post di Marta troverete ingredienti e modalità di preparazione), il parmigiano grattugiato e il formaggio Asiago fatto a cubetti piccoli, e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

Tenete da parte tre o quattro cucchiai di ripieno; il resto usatelo per farcire le crêpes, che piegherete a triangolo e adagerete in una pirofila. Cospargete con il resto della salsa e infornate per  15 minuti a 120°.

Sono buoni sia caldi che a temperatura ambiente, meglio se accompagnati da un calice di Sauvignon.

Buon appetito!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl