Aumenta l’abbronzatura con i rimedi naturali

Ed ecco che ci scopriamo tragicamente pallide, ingrigite dall'inverno, con un colorito quasi malsano.

15/mag/2010 16.52.25 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

by pedrosimoes7

Con l’arrivo della bella stagione viene subito voglia di scoprire le gambe, andare al mare, mettersi in costume. Ed ecco che ci scopriamo tragicamente pallide, ingrigite dall’inverno, con un colorito quasi malsano. Che fare? Prima di correre a prendere appuntamento dall’estetista per le lampade, o a comprare l’autoabbronzante, proviamo a pensare come prenderci cura della nostra pelle con le risorse che la natura ci offre.

Le erbe officinali possono aiutarti ad aumentare l’abbronzatura: l’ammi è una pianta spontanea, della famiglia delle ombrellifere, che cresce nell’Europa meridionale e occidentale. I semi di ammi hanno proprietà digestive e favoriscono la pigmentazione cutanea. Metti in infusione 80 g di semi in un litro d’acqua bollente e bevine 1 tazza al giorno, per 5 giorni. Puoi ripetere il trattamento 2 o 3 volte nell’arco dell’estate.

Per mantenere ben idratata la pelle, poi, puoi provare una mistura di olio d’oliva e di olio di avocado, in parti uguali: spalmala sul corpo ogni sera, in piccole dosi.

Un contributo fondamentale, però, arriva dall’alimentazione: scegli una dieta ricca di cibi ricchi di vitamina C, A ed E, acqua e sali minerali. Non lesiniamo quindi con olio di oliva, uova, frutta e verdura come pomodori, peperoni, cavolfiori, broccoli, agrumi, albicocche, pesche, kiwi e soprattutto carote. Le carote sono infatti l’alimento più ricco di betacarotene in natura e sono un prezioso alleato per avere la pelle ben dorata in poco tempo.

Chi ha la carnagione più chiara e tende a scottarsi facilmente, può fare ricorso agli integratori alimentari. In commercio se ne trovano di molti tipi, che preparano la pelle alle esposizioni e aiutano a mantenere il colorito dorato, come quelli al betacarotene. Generalmente, il trattamento consiste nell’assunzione di  capsule e agisce sulla produzione di melanina, il pigmento che si scurisce con l’esposizione al sole.

E se domani vuoi sfoggiare la prima minigonna a testa alta, prova a fare un lungo bagno con un infuso forte di tè e caffè: vedrai come la pelle assumerà da subito una piacevole sfumatura dorata.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl