“Risorgimento, religione e Unità d’ Italia”

24/mag/2010 16.37.52 Studio Doré Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

 

Centro Culturale Frontiera

 

presenta

 

“Risorgimento, religione e Unità d’ Italia”

conferenza a cura del Prof. Maurizio Isabella

 

Martedì 1 Giugno ore 21

Palazzo Varbania, Luino

 

L’appuntamento è per martedì 1 giugno alle ore 21 presso il Palazzo Verbania di Luino: “Risorgimento, religione e Unità d’ Italia”, a cura del Professor Maurizio Isabella è una conferenza organizzata dal Centro Culturale Frontiera in collaborazione con il Comune di Luino e con la Società Operaia del Mutuo Soccorso.  Maurizio Isabella, nativo del nostro territorio, dopo aver studiato ed insegnato sia in Europa che negli U.S.A., è attualmente titolare della cattedra di storia moderna europea al Queen Mary College, della London University.

Tema dell’incontro, alla vigilia del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, sarà una nuova e particolare visione del Risorgimento Italiano: secondo Isabella la maggioranza dei patrioti ha inteso la propria causa come lotta a favore di un rinnovamento morale e religioso.

 

Maurizio Isabella ha studiato all’Università Statale di Milano e di Cambridge. Dopo aver conseguito il Dottorato, si è occupato di politiche industriali europee a Bruxelles, dove ha ricoperto la posizione di Capo Gabinetto presso la Federazione Europea delle Confindustrie, e come consulente.

Da quattro anni è titolare della cattedra di storia moderna europea al Queen Mary College, della London University.

Ha inoltre ricevuto incarichi temporanei di ricerca ed insegnamento a Princeton (Usa), all’Ecole Normale Superieure  di Parigi, a Cambridge e al Birkbeck College di Londra.

Attualmente si occupa del pensiero politico ed economico italiano del periodo tra Settecento e Ottocento. In particolare le sue ricerche si sono concentrate sul tema dell’esilio in epoca rinascimentale e sulle relazioni tra il liberalismo italiano, europeo e transatlantico nell’Ottocento.

Di recente ha pubblicato presso l’Oxford University Press, un libro sull’emigrazione politica risorgimentale dal titolo “Risorgimento in Exile”, il quale verrà tradotto e pubblicato in Italia alla fine dell’anno dalla Casa Editrice LaTerza.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl