“La Via della Felicità” di L. Ron Hubbard in risposta ai malanni sociali

"La Via della Felicità" di L. Ron Hubbard in risposta ai malanni sociali "La Via della Felicità" di L. Ron Hubbard in risposta ai malanni sociali La cultura moderna è tormentata da un turbinio di malanni sociali in grado di minare l'esistenza stessa della nostra civiltà.

27/mag/2010 10.33.17 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“La Via della Felicità” di L. Ron Hubbard in risposta ai malanni sociali

La cultura moderna è tormentata da un turbinio di malanni sociali in grado di minare l’esistenza stessa della nostra civiltà. E’ come se la decenza e l’integrità dei nostri antenati siano state dimenticate nel mezzo di un attacco di materialismo, con violenza, crimine e intolleranza che proliferano e pervadono ogni canale di comunicazione e non si tratta solo di violenza, ma di un degrado strisciante che pervade ed erode le fondamenta della nostra cultura. Ogni cultura in ogni era ha fatto affidamento su di un codice morale per promuovere una condotta positiva e costruttiva e scoraggiare atti distruttivi e dannosi.
La risposta della Chiesa di Scientology è stata il sostegno costante alle attività messe in atto con una campagna a livello internazionale basata sul testo di L Ron Hubbard “La Via della Felicità”, un codice morale basato interamente sul buon senso , pubblicato per la prima volta nel 1981 con lo scopo di arrestare il declino morale nella società e di ristabilire l’integrità e la fiducia nell’uomo. Da allora sono più di 85milioni le copie di questo testo che sono giunte nelle mani di persone di ogni credo e cultura.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl