Xerox delinea il futuro dei servizi nel settore pubblico al WCIT 2010

31/mag/2010 10.47.53 GAFI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


Xerox delinea il futuro dei servizi nel settore pubblico al World Congress on Information Technology 2010

 

Gli interventi Xerox alla manifestazione hanno messo in luce l'innovazione tecnologica quale fattore abilitante per il cambiamento sociale

 

Milano, 31 maggio 2010 – In una serie di interventi tenuti in occasione del World Congress on Information Technology (WCIT) di Amsterdam (25-27 maggio), esponenti di Xerox Corporation hanno presentato la loro vision in merito al futuro dei principali servizi pubblici, in particolare sanità, istruzione, trasporti e pubblica amministrazione, soffermandosi sulle modalità con le quali le innovazioni tecnologiche possono trasformare radicalmente questi ambiti.

 

Durante la sua presentazione Lynn Blodgett, Presidente e CEO di ACS, società del gruppo Xerox, ha commentato l'evoluzione che ha interessato il settore IT, mettendo in evidenza la capacità di Xerox di velocizzare i processi di innovazione globali all'interno dei segmenti più eterogenei, fornendo al mercato il potenziale tecnologico e gli strumenti per supportare la crescita e la leadership dei clienti.

 

Blodgett ha presentato la sua visione dell'IT come stimolo per il cambiamento sociale attraverso la realizzazione di nuove iniziative, quali ad esempio l'acquisizione dei dati non strutturati e la loro trasformazione in informazioni strutturate utilizzabili per migliorare le attività di settori come i trasporti, la sanità e l'istruzione.

 

In uno dei numerosi interventi tenuti da esperti e clienti Xerox, Jeff Bauer, Vice President of Forecasting and Strategy di ACS, ha riflettuto su come la concomitanza di innovazioni nei settori della medicina e dell'IT possa contribuire a un sensibile miglioramento della qualità nella sanità e a un netto taglio dei costi. Ha inoltre analizzato le modalità con cui le convergenze tecnologiche possono favorire il raggiungimento degli obiettivi universali della riforma sanitaria, attraverso l'innovazione nelle applicazioni condivise - ad esempio gli strumenti di text mining, che permettono di rilevare eventuali infezioni, e i protocolli di analisi che identificano i servizi sanitari economicamente più convenienti per ciascun paziente.

 

In occasione di una sessione focalizzata sul tema della mobilità, David Cummins, Vice President Sales and Marketing di ACS Transportation Solutions Group, ha messo in evidenza l'importanza crescente delle Partnership Pubblico - Privato (PPP). L'esperienza di ACS come investitore, system integrator e operatore per conto di clienti di ben 30 paesi ha permesso a Cummins di analizzare come  i finanziamenti  innovativi, le tecnologie intelligenti e  i modelli di business emergenti stiano affrontando e gestendo le  sempre più complesse problematiche relative ai sistemi di trasporto urbano.

 

Il tema dell'edizione 2010 della manifestazione è stato "Le sfide del cambiamento", con l'obiettivo di analizzare e valutare l'impatto globale delle problematiche di natura socio-economica, in presenza di una comunità IT mondiale pronta a condividere approcci e idee su come l'ICT possa davvero innescare il cambiamento e l'innovazione in tutti gli angoli della terra.

 

In qualità di Platinum Sponsor dell'evento, Xerox ha inoltre tenuto alcune sessioni nell’ambito di eHealth, Pubblica Amministrazione e mobilità,e ha presentato alcune delle più recenti innovazioni sviluppate dallo Xerox European Research Centre di Grenoble.

 

Questa edizione della manifestazione è stata ospitata dall'Associazione Olandese degli operatori IT e dal Ministero Olandese dell'Economia, con il sostegno e la partecipazione formale della Commissione Europea.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito del WCIT 2010.

 

-XXX-

 

Xerox Europe

Xerox Europe, la sede europea di Xerox Corporation, offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi, oltre alle relative forniture e al software. L’offerta Xerox è focalizzata su tre aree principali: uffici di piccole e grandi dimensioni, stampa di produzione e arti grafiche e servizi tra cui consulenza, ideazione e gestione di sistemi, outsourcing documentale. Tramite ACS, una società che Xerox ha acquisito a febbraio 2010, Xerox è ora in grado di offrire servizi estesi di process outsourcing, tra i quali elaborazione dati, supporto finanziario, servizi di gestione dei clienti per organizzazioni commerciali e governative a livello mondiale. I 130.000 dipendenti Xerox sono al servizio dei loro clienti in più di 160 paesi.

La società ha sedi produttive in Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi e centri di ricerca e sviluppo (Xerox Research Centre Europe) a Grenoble in Francia. Per ulteriori informazioni visitate il sito www.xerox.it o http://www.acs-inc.com 

 

Per ulteriori informazioni:

Julia Cozzi

Xerox S.p.A., Public Relations                 

Tel. 02.50989.1

E-mail: julia.cozzi@xerox.com

 

Enrica Banti / Barbara Papini / Alessandra Fremondi

Fleishman-Hillard Italia

Tel. 02.318041

E-mail: enrica.banti@fleishmaneurope.com 

E-mail: barbara.papini@fleishmaneurope.com

E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl