L’Ordine degli Ingegneri di Udine annuncia il Convegno “Appalti di servizi e lavori pubblici”, venerdì 11 giugno presso Confindustria Udine

Federico Fant, vicepresidente dell'Ordine degli ingegneri di Udine, è aperto a tutti i professionisti ingegneri ed architetti, imprenditori e direttori di opere pubbliche interessati ad un confronto aperto sull'argomento.

07/giu/2010 11.52.56 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Convegno in tema di aspetti critici del processo realizzativo delle opere pubbliche, organizzato dalla Commissione per la Tutela dell’esercizio professionale coordinata dall’ing. Federico Fant, vicepresidente dell’Ordine degli ingegneri di Udine, è aperto a tutti i professionisti ingegneri ed architetti, imprenditori e direttori di opere pubbliche interessati ad un confronto aperto sull’argomento.


Venerdì 11 giugno presso la sala convegni di Palazzo Torriani di Confindustria Udine, dalle 9.30 alle 12.30 si terrà il Convegno “Appalti di servizi e lavori pubblici”, organizzato dalla Commissione per la Tutela dell’esercizio professionale, coordinata dall’Ing. Federico Fant dell’Ordine degli Ingegneri di Udine.

Il Convegno nasce allo scopo di approfondire lo stato dell’arte del mercato dei lavori pubblici e quello delle prestazioni di architettura e ingegneria, a quattro anni dall’introduzione del nuovo Codice dei contratti (Decreto Lgs 163/2006) e dopo il varo del Decreto “Bersani” (D.L. 223/2006) sulla liberalizzazione dei servizi professionali.

Mentre si attende l’emanazione del regolamento applicativo del Codice – dichiara l’Ing. Federico Fant - le stazioni appaltanti, prive di chiari indirizzi, battono spesso strade diverse e talvolta con obiettivi apparentemente contraddittori rispetto all’esigenza di assicurare la rapida ed economica attuazione delle opere: in questa situazione possono sorgere difficoltà e incomprensioni tra i partecipanti alle gare. L’Ordine degli Ingegneri di Udine – conclude Fant - ha voluto dare vita a questo convegno, con lo scopo di avviare un dibattito per raccogliere le voci di coloro che, nei diversi ruoli, si trovano a fare quotidianamente i conti con una realtà così complessa, auspicando che dal confronto possano emergere utili indicazioni”. 

 

In seguito all’apertura dei lavori ad opera dell’Ing. Federico Fant, sono previsti i seguenti interventi:

 

_ ing. Romeo La Pietra - Presidente Centro Studi del Consiglio Nazionale Ingegneri

_ ing. Giuliano Parmegiani - Libero professionista

_ arch. Donato Riccesi - Presidente regionale Associazione Nazionale Costruttori Edili

_ ing. Piefrancesco Martemucci - Direttore Dipartimento tecnico tecnologico dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Trieste

_ ing. Roberto Della Torre - Direttore centrale Ambiente e LL.PP. della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 

Al termine degli interventi, dibattito aperto al pubblico e la chiusura dei lavori ad opera dell’Ing. Elena Moro, Presidente Ordine Ingegneri Udine.

Per maggiori informazioni, contattare la segreteria organizzativa Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine tramite email segreteria@ordineingegneri.ud.it o al numero telefonico 0432-505305.

 

Blu Wom  

http://www.bluwom.com

Resp. Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

33100 Udine – Via Marco Volpe, 43 tel 0432-886638

20123 Milano - Via San Vittore, 40 tel 02-87384640

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl