Ecco una discussione tra un esperto della medicina naturopatica, fitoterapia e un presuntuoso, arrogante abusivo poi laureatosi a suo dire in medicina e chirurgia e odontoiatria. Quanta demenza di questo individuo, chi mi segue ha capito di chi si tratta !

20/giu/2010 12.08.52 Rosario Muto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ecco una discussione tra un esperto della medicina naturopatica, fitoterapia e un presuntuoso, arrogante abusivo poi laureatosi a suo dire in medicina e chirurgia e odontoiatria.
Quanta demenza di questo individuo, chi mi segue ha capito di chi si tratta !
Nota: per questione di privaci sono stati eliminati nomi e fonti:
Ecco botta e risposta:

MA Caro Esperto.
ancora ospiti nel tuo sito  quel bel tipo di Rosario Muto ?     
Ciao,

----- Original Message -----
From:
To:
Sent: Friday, June 04, 2010 2:22 PM
Subject: News di Giugno 2010 -
 
VACCINI - GOVERNO POLACCO FATTO FUORI, perché si e' rifiutato di acquistare e propinare i vaccini.…”non c’erano segni delle centinaia di persone uccise nell’incidente aere in Russia”…

Esperto: Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza della Nutrizione e Medicine Naturali -

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Mia risposta<:  Esperto

Be',  fino ad ora, nessuno dei "tecnici" che divergono da ciò che dice il Muto e' riuscito a smontare ciò che afferma e che condivido anch'io, quasi al cento per cento.
Vuoi iniziare tu; se vuoi farlo ti ospito sul sito (come ho sempre fatto per coloro che pur essendo in contrasto con ciò che affermo, educatamente e scientificamente vogliono, od almeno sperano di confutare le mie affermazioni sulla medicina) ma fallo, in modo che possiamo confrontarci in modo serio e scientifico.
ciao
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Risposta dell’odontoiatra:


Ma caro Esperto....,
quel che dice Muto, lo dice solo lui e solo per  incompetenza e invidia....
    Per confrontarsi in modo scientifico, le  due parti debbono avere i requisiti legali,  e né tu, né Muto li avete.
    Se non si è medici  o odontoiatri, non si può parlate legalmente né di medicina né di odontoiatria, e se lo si fa, si sparano solo dati indimostrabili e senza alcun valore legale e scientifico.
   Internet è bello perché  tutti sono liberi di scrivere quel che  vogliono ma attenzione !   Muto ha già superato abbondantamente  i limiti invalicabili oltre i quali si  deve risponde penalmente di quel  che si scrive,  perché egli, non solo  mi ha diffamato più volte pubblicamente, ma mi ha anche subissato di e-mail pesantemente ingiuriose.    Non vorrei ricorrere ad un tribunale perché  di Muto non me ne può fregare di meno,  ma il mio avvocato si sta già fregando le mani nel vedere la  sorprendente e voluminosissima documentazione  che gli ho inviato e afferma che c'è n'è  d' avanzo per avviare un' azione penale nei suoi confronti.       Sono in dubbio se dargli il via o meno !     Dipende solo da Muto.   Se mi inviasse pubbliche scuse potrei anche dimenticare tutto ma so che non lo farà, perché non mi sembra in grado di comprendere in che guai rischia di cacciarsi !
  Ciao,
dal  odontoiatra presuntuoso

>>>>>>>>>>>>>>>>

Mia risposta:  Esperto
Caro dott. , ma chi ti credi di essere, quando avrai scoperto i meccanismi endocellulari che intervengono in uno stress ossidativo creato dalle sostanze vaccinali, come io ho fatto nel corso di 40 anni di studi, e che tu NON CONOSCI, perché all'università queste cose non te le spiegano, ne riparliamo caro Zeno.
Quindi ti chiedo, visto che tu avresti le "carte" per parlare di ciò (vedi il periodo sopra esposto) inizia a spiegarmeli Tu...se ne sei capace, cosa che NON credo tu sia in grado di fare...!

Le mie scoperte le insegno anche ai medici seri che si vogliono documentare; dato che i servi di Big Pharma e delle multinazionali, NON fanno ricerche in tal senso, occorre che qualcuno si prenda la briga di farlo, al di fuori dal contesto ufficiale della "sanità, che e' totalmente serva di BIG Pharma...anzi e' gestita in ogni particolare da quei suoi "padroni".

Quindi caro "saccente" inizia a spiegarmi gli intimi meccanismi che intervengono quando una o più
sostanze eterologhe entrano nel citoplasma.
Attendo risposta, se ne sei capace....
>>>>>>>>>>>>>>>>
 Mammamia Esperto.
ti sei proprio incavolato !  Calma.  Non avevo intenzione di irritarti in tal modo.    Ti dirò....  Chi credo di essere ? presto detto: "Nulla se mi valuto, ma molto se mi paragono! "   e non alludo sicuramente  a te che in qualche modo ti ammiro !
    Non ti posso fare  lezioni di medicina, quelle le fanno all' università.      Potresti anche aver ragione... ma è la scienza ufficiale  che deve dartela (se veramente ce l' hai) e ce lo deve comunicare.
   Sono convinto che le tue battaglie siano fatte in buone fede, ma non  ti viene mai il dubbio di sapere il perché tu sia  uno dei pochissimi al mondo a battagliare contro tutto e tutti ?
   Le persone come te mi piacciono molto perché anche io un po' ti somiglio,  ma sarebbe il caso che le tue affermazioni le potessi documentare con prove inoppugnabili e sbatterle in faccia a chi di dovere.
   Per tornare alla supposta e mai provata tossicità dei materiali dentari... ( il resto non mi riguarda),  non credo sia  legalmente accettabile ricevere pesanti  ingiurie, per giunta immotivate, da parte di chi non  abbia i titoli legali per parlare di  certi argomenti.       Se si crede di aver ragione lo si dimostri,  ma  sempre con  educazione e rispetto, non cadendo nel turpiloquio più bieco e becero, nel vano tentativo di aver ragione per forza.
   La legge parla chiaro, anzi, chiarissimo:  Chiunque proponga terapie; faccia diagnosi o dia consigli in materia  medica e di salute pubblica o se ne proponga come consulente,  DEVE, e dico, DEVE, avere una laurea in medicina e chirurgia, altrimenti egli  infrange chiaramente l' articolo 348 del codice penale, anche se le terapie; le diagnosi; i consigli e le consulenze in oggetto,  non siano riconosciute dallo stato italiano ma facciano solo parte del variegato e inconsistente  mondo delle medicine alternative.    
  Questa è la legge caro Esperto.    Se poi la si infrange... ci si macchia  sempre e comunque  di un reato punito dalla legge italiana.     Se poi la legge spesso se ne frega e non faccia nulla spontaneamente niente  cambia, il reato rimane comunque reato penale e se qualcuno  avesse l' intenzione di denunciare il colpevole, non c'è nulla da fare,  la giustizia deve fare e fa comunque il suo corso.
   Augurandoti  sinceramente ogni bene, ti saluto sempre caramente,
Ciao,
dal  odontoiatra presuntuoso

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

   Mammamia Esperto.
ti sei proprio incavolato !  Calma.  Non avevo intenzione di irritarti in tal modo.    Ti dirò....  Chi credo di essere ? presto detto: "Nulla se mi valuto, ma molto se mi paragono! "   e non alludo sicuramente  a te che in qualche modo ti ammiro !
    Non ti posso fare  lezioni di medicina, quelle le fanno all' università.   

L'evidenza e' che sull'argomento specifico  NON sei acculturato a sufficienza, perché l'università presso la quale ti saresti "laureato" (ma in cosa ?) NON ti ha formato a sufficienza, perché le linee guida sono dettate da Big Pharma.....quindi ignori MOLTE cose sulla "salute e sulla malattia", tant'e' che voi "medici" scambiate i "sintomi" per malattie, mentre la malattia e' UNICAMENTE UNA SOLA !
 



Potresti anche aver ragione... ma è la scienza ufficiale  che deve dartela (se veramente ce l' hai) e ce lo deve comunicare.

ma essendo la "scienza ufficiale" schiava e serva di Big Pharma ciò non avverrà mai fino a quando il  popolo non si renderà conto della sua schiavitù e  metto anche te anche fa questi....
   Sono convinto che le tue battaglie siano fatte in buone fede, ma non  ti viene mai il dubbio di sapere il perché tu sia  uno dei pochissimi al mondo a battagliare contro tutto e tutti ?
   Le persone come te mi piacciono molto perché anche io un po' ti somiglio,  ma sarebbe il caso che le tue affermazioni le potessi documentare con prove inoppugnabili e sbatterle in faccia a chi di dovere.

le prove inoppugnabili le possiamo svolgere solo in laboratorio o sui pazienti;
sei disposto a fare questo confronto diretto....IO SI dimmi dove e quando. prendiamo 60 pazienti li dividiamo in 2 gruppi o 3 tu li curi in un modo agli altri insegno cosa fare ed il terzo gruppo lo lasciamo per controllo, poi vediamo cosa succede.....
Basta un semplice mal di gola....
   Per tornare alla supposta e mai provata tossicità dei materiali dentari... ( il resto non mi riguarda),  non credo sia  legalmente accettabile ricevere pesanti  ingiurie, per giunta immotivate, da parte di chi non  abbia i titoli legali per parlare di  certi argomenti.       Se si crede di aver ragione lo si dimostri,  ma  sempre con  educazione e rispetto, non cadendo nel turpiloquio più bieco e becero, nel vano tentativo di aver ragione per forza.

Il problema si sta dibattendo a livello mondiale ! e tu mi parli di mai provata...."ma mi facci il piacere"...
 
   La legge parla chiaro, anzi, chiarissimo:  Chiunque proponga terapie; faccia diagnosi o dia consigli in materia  medica e di salute pubblica o se ne proponga come consulente,  DEVE, e dico, DEVE, avere una laurea in medicina e chirurgia, altrimenti egli  infrange chiaramente l' articolo 348 del codice penale, anche se le terapie; le diagnosi; i consigli e le consulenze in oggetto,  non siano riconosciute dallo stato italiano ma facciano solo parte del variegato e inconsistente  mondo delle medicine alternative.    

Denunciami dunque se hai il coraggio, dato che nel sito dell'editore USA io parlo di salute e malattie e fornisco le terapie naturali e le diagnosi alternative per ogni problema, quindi sarei un  criminale....
poi dovrai chiedere di ritirare dal commercio tutti i libri che parlano di salute e malattia con le terapie alternative....

Conosci le tecniche diagnostiche della semeiotica ?
 IO si e sono in grado di diagnosticare ogni tipo si sintomo anche prima che si manifesti....
Tu NON lo sai fare, quindi che medico sei se non conosci tutte le tecniche sanitarie possibili per sanare...?
Nei fatti, Ti hanno dato un "pezzo di carta" che ti autorizza a fare il "rappresentante delle case farmaceutiche e/o delle multinazionali che producono le materie prime quasi sempre tossiche per le protesi dentali"....

Vieni giù dalla pianta, amico mio...
e SVEGLIATi dal tuo torpore dovuto all'ignoranza acquisita all'università...
SII UOMO e re-informati totalmente sul problema salute-malattia
Ciò che ti scrivo e' dettato solo ed unicamente dalla vera simpatia che ho anch'io per te, dato che nei miei confronti sei sempre stato sincero, schietto anche se di parere diverso, ma corretto nei termini.
ciao ed aspetto tue nuove.

tanti saluti, da Esperto

>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Sent: Wednesday, June 09, 2010 12:59 PM
Subject: Re: News di Giugno 2010 –
Caro Esperto,
sono Medico Chirurgo e Odontoiatra, ti basta ?  e non fare lo spiritosetto con il "sarei" laureato...

Nella Vita e per la Vita la laurea NON significa NULLA. cosi come qualsiasi titolo accademico, specie il titolo nella professione medica ufficiale...incapace a sanare i malati, e per la sua incapacità a sanare li porta in certi casi alla morte e/o al trapianto....che e' il suo dichiarato, nei fatti,  fallimento.
Questi i fatti acquisiti ed ufficializzati dai Vs. stessi enti: ....su 10 diagnosi fatte da 10 medici, 7 sono sempre diverse.....
Questa e' la vs. professionalità...non sapete curare una semplice infiammazione reumatica, artrosi, pressione sanguigna, parlo di curare e guarire, non mantenere  con i farmaci il malato sempre malato convivendo con i sintomi per tutta la vita, e ciò per la vs. GRAVE impreparazione....
NON sapete neppure perché il cuore batte e da dove prende la portante per la sua frequenza di battimento...

NON sapete come nascono le malattie, fate SOLO ipotesi e per di più Errate ! e siccome non sapete come nascono ed il perché, date la "colpa a microbi e virus"...parlate che i virus circolano nell'aria e non sapete che il più piccolo virus e' 1.000 volte più grande della più grande bollicina di vapore acqueo (flugga)... per cui NON e' assolutamente possibile che un virus circoli in sospensione nell'aria....
eppure lo insegnate ufficialmente all'università nel caso, ad esempio, della tubercolosi...
Ma ti rendi conto della vs. impreparazione, se non aveste la traumatologia e la chirurgia d'urgenza che vi salva e che serve ed e' utile in ogni caso specifico, sareste con la canna del gas alla gola...ma la gente se  ne sta rendendo conto...e voi ancora no, salvo qualche migliaio di medici che stanno iniziando ad informarsi meglio, al di fuori dell'università.....!
    Ma caro Esperto, tu sei in giornalista non un medico, né un odontoiatra e né un biologo.    Dove avresti acquisito tutto il suo sapere ?  per via paranormale ?

Credo proprio che nei fatti la professione medica ha assunto i propri dati, sulla patogenesi delle patologie, proprio come dici tu: dal paranormale....
perché la Biologica insegna cose totalmente diverse: essa conferma che la patologia, nasce dal "Terreno" alterato. Ma tu forse non sai neppure cosa sia un "terreno" biologico.. Se vuoi te lo spiego io...
    Io non sono un giornalista e non mi permetto ne di farlo né di dire che lo so fare!
Ma il sottoscritto ha studiato 40 anni sui temi malattie e salute da indipendente e quindi ne so molto e più di quanto un medico sappia, infatti nelle oltre 1 migliaio di conferenze tenute in 40 anni NON ho mai trovato un medico che sia stato capace di confutare ciò che affermavo, perché non inizi tu che sei "laureato"....in ogni risposta ai miei quesiti NON hai mai risposto alle domande che ti ho posto e ciò evidenzia e dimostra la tua grande incompetenza in merito alla vera medicina (Salute e malattia), infatti i miei amici medici che stanno imparando le mie tecniche, sono stupefatti della mia conoscenza...
   Questa poi e davvero carina, tu affermi :" IO si e sono in grado di diagnosticare ogni tipo si sintomo anche prima che si manifesti...." Come faresti la diagnosi.... con il pendolino da radiestesista o imponendo le mani sulla pancia dei pazienti  ?   
Quello lo sai fare bene proprio tu ed i tuoi colleghi (diagnosi; su 10 medici 7  diagnosticano cose diverse....) bella competenza...
trattasi di pendolino e globo di cristallo...
Al contrario il sottoscritto con un semplice microscopio sono in grado di diagnosticare prima che si manifesti qualsiasi sintomo, se una persona ha o meno un cancro....oppure con un fonendoscopio...ecc.
Continua pur  tranquillamente  far quel che  vuoi, non mi riguarda.  Però sarei davvero curioso di vederti all' opera perchè  tutto può essere, nulla può essere escluso, anche che io sia capace di fare il giornalista.

Perché non facciamo un test su 21 pazienti e non su 60 come ti avevo proposto, prima ?
Dai che mi diverto molto a mettervi in crisi.....
Hasta la vita anche a te
Tieni presente che il volersi bene e' saper comunicare fra di noi in modo schietto, sincero, diretto, senza offesa.
ciao

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl