Impatto Zero: I Preservativi che si degradano

29/giu/2010 12.40.25 Comodo.it - Il portale di preservativi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Essere ecologici!?! Sempre più un modo di vivere nella nostra Società. Da tutte le parti ed in tutti gli ambiti si cerca di divenire ecosostenibili.

E questa ricerca tocca anche l’ambito della sicurezza sessuale.

Negli USA sono stati inventati degli innovativi preservativi verdi. Questi hanno caratteristiche di ecocompatibilità che li rendono ottimi per gli incontri amorosi appassionati ed…ecologici.

Questi preservativi sono venduti allo slogan “Doing good never felt better” (Farlo così bene non ti ha mai fatto stare così bene, ovviamente si parla di sesso). Non creano danni all’ambiente, essendo biodegradabili e vegan.

Si degradano tranquillamente una volta gettati nell’ambiente; Vegan (ovvero “vegetariani”) invece perché non implicano l’utilizzo di prodotti derivati da animali.

Inutile evidenziare che questo particolare anticoncezionale “green” fa lo stesso lavoro e ha la stessa efficacia di un altro non ecologico.

Inoltre, dietro tutto questo vi è un progetto benefico importante: comprando questi preservativi si sostiene la distribuzione gratuita di preservativi alle popolazioni sfortunate di Haiti, Thailandia e Uganda.

Questo progetto è fatto per prevenire l’Aids e le Mts e attivare una campagna di sensibilizzazione verso l’utilizzo del preservativo.

Tratto da: Comodo.it,  il portale dei preservativi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl