Come avere un corpo perfetto in gravidanza

I livelli ormonali sono tutti sballati, si aumenta di peso, le gambe si gonfiano… e ci si sente uno straccio.

07/lug/2010 23.06.53 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Pregnant Lotus Smirk" by bettina n

Sappiamo tutte come una gravidanza stravolga completamente il corpo di una donna. I livelli ormonali sono tutti sballati, si aumenta di peso, le gambe si gonfiano… e ci si sente uno straccio.

I più comuni inestetismi che compaiono durante la gestazione sono dovuti proprio all’alterazione ormonale. Sulla pelle possono comparire macchie antiestetiche, a causa di concentrazioni irregolari di melanina e iperpigmentazioni; smagliature, per la maggiore sovra distensione cui è soggetta la cute; cellulite, a causa di una peggiore ossigenazione dei tessuti.

Per prevenire questi disagi, è necessario avere una cura particolare del corpo. Innanzitutto, bisogna preferire prodotti ad alto potere idratante e con ingredienti naturali.

Per detergersi, è meglio usare saponi con Ph neutro o acido, per non intaccare il film idrolipidico. Per la pulizia del viso, evita le salviette struccanti: meglio un latte o un gel detergente a risciacquo, abbinato a un tonico astringente.

Particolare attenzione deve essere dedicata alla pelle del seno, della pancia e delle cosce. Questi tessuti sono sottoposti a un grande stress, ed è indispensabile renderli più elastici con prodotti antiossidanti e idratanti. Sono molto indicati gli oli naturali, mentre sono da evitare i prodotti cosmetici e termali a base di iodio o caffeina, anticellulite o ad azione tiroidea.

Tra gli oli, si può usare quello di mandorle dolci, che ha poteri emollienti, lenitivi e nutrienti, quello di avocado, idratante e nutriente, e quello alla rosa mosqueta, che aiuta il rinnovo cellulare. Sono decisamente utili anche l’olio di Argan, che ha straordinarie proprietà nutrienti, elasticizzanti e antiossidante, l’olio di Jojoba, che frena l’invecchiamento cellulare, e l’olio alla calendula, che è altamente lenitivo e rassodante.

Per facilitare l’assorbimento dei prodotti e facilitare la microcircolazione, occorre effettuare un massaggio con movimenti circolari dall’alto verso il basso, a effetto drenante.

Durante la gravidanza, non bisogna smettere di praticare attività fisica: ginnastica dolce, camminate ed esercizi in acqua sono utili per tenere sotto controllo il peso, defaticare gli arti e drenare i liquidi.

Non dimenticare, poi, di reidratarti costantemente: due litri di acqua sono la dose minima giornaliera.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl