ROCK IN ROMA 2010: iera sera, in 5mila per gli Afterhours - questa sera, il concerto dei Litfiba... lo spettacolo continua

22/lug/2010 12.27.03 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

5.000 PERSONE PER GLI AFTERHOURS A ROCK IN ROMA

 

Grandi numeri… per l'edizione 2010 del Rock in Roma!!!

Ieri sera, in 5.000 hanno assistito al concerto degli Afterhours.

Un record di spettatori per la band di Manuel Agnelli.

 

Gli Afterhours, sul palco di Capannelle, hanno riproposto brani tratti dagli album “Germi” e “Hai Paura del Buio?”, e alcuni che raramente vengono eseguiti dal vivo.

Un live da brividi, incentrato sul repertorio più rock della band, con le tre chitarre rispettivamente di Manuel Agnelli, Xabier Iriondo, storico chitarrista degli Afterhours dal 1992 al 2001, e Giorgio Ciccarelli incalzate dal violino di Rodrigo D’Erasmo e dalla ritmica potente di Giorgio Prette e Roberto Dell’Era.  Questi alcuni pezzi in scaletta: "Punto G", con il quale la band ha fatto da apripista, "Il Paese è reale", presentato al Festival di Sanremo 2009, e "Bungee Jumping".

 

<<< ROCK IN ROMA prosegue, questa sera, con il live dei LITFIBA.

 

Il festival è prodotto dalla THE BASE S.r.l., con la direzione artistica di Sergio Giuliani e Maxmiliano Bucci.

WEB UFFICIALI: www.rockinroma.com - www.the-base.it

 

 

Ufficio stampa “ROCK IN ROMA”:

DANIELE MIGNARDI PROMOPRESSAGENCY

 

Tel. 06.32651758 - press@rockinroma.com

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl