Iraq, Allawi e Sadr si incontrano a Damasco

E' nella capitale siriana, sotto gli auspici del presidente Bashar al Asad, che si sono incontrati ieri Iyad Allawi, il leader di Iraqiya, l'alleanza nazionalista che ha vinto le elezioni legislative dello scorso 7 marzo, sia pure di strettissima misura, e Muqtada al Sadr, il cui gruppo è diventato ormai ... segue Afghanistan, occupazione a oltranza di Enrico Piovesana Fonte: Peace Reporter [scheda fonte] Chiusa la conferenza internazionale sull'Afghanistan a Kabul: le truppe d'occupazione Nato rimarranno anche dopo aver affidato la conduzione della guerra agli afgani nel 2014.

22/lug/2010 15.21.29 ILHAM ALIEV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Iraq, Allawi e Sadr si incontrano a Damasco di Ornella Sangiovanni Fonte: osservatorioiraq [scheda fonte] http://www.aummaumma.eu/2010/press/10460.htm La strada che porta al nuovo governo iracheno passa (forse) da Damasco. E' nella capitale siriana, sotto gli auspici del presidente Bashar al Asad, che si sono incontrati ieri Iyad Allawi, il leader di Iraqiya, l'alleanza nazionalista che ha vinto le elezioni legislative dello scorso 7 marzo, sia pure di strettissima misura, e Muqtada al Sadr, il cui gruppo è diventato ormai ... segue Afghanistan, occupazione a oltranza di Enrico Piovesana Fonte: Peace Reporter [scheda fonte] Chiusa la conferenza internazionale sull'Afghanistan a Kabul: le truppe d'occupazione Nato rimarranno anche dopo aver affidato la conduzione della guerra agli afgani nel 2014. Miliardi di dollari a Karzai per comprarsi un po' di talebani e una nuova villaLe truppe d'occupazione della Nato rimarranno in Afghanistan a oltranza, anche dopo il 2014, data entro la ... segue Egitto, e dopo il Faraone? di Alberto Tundo Fonte: Peace Reporter [scheda fonte] Rapporti d'intelligence danno Mubarak quasi in punto di morte e illuminano un Egitto in cui è in atto una transizione, ma verso dove?Il presidente egiziano Hosni Mubarak sta molto male e secondo voci raccolte e rilanciate da alcune agenzie di intelligence, non arriverà nemmeno alle prossime elezioni presidenziali, previste per il settembre 2011. Non è ... segue Guerra semantica: la nuova propaganda di Robert Fisk Fonte: Come Don Chisciotte [scheda fonte] Il giornalismo è diventato un campo di battaglia linguistico - e quando i giornalisti usano termini come ‘picco della violenza’, ‘ondata’ o ‘coloni’, fanno un gioco pericoloso. State seguendo l'ultima in fatto di notizie sulla semantica? Giornalismo e governo israeliano si amano di nuovo. E' terrore ... segue Cultura, Filosofia e Spiritualità Il giovane Nietzsche di Francesco Moricca Fonte: Rinascita [scheda fonte] “Noi che oggi cerchiamo la conoscenza, noi atei e avversari della metafisica, pur noi attingiamo ancora il nostro fuoco all’incendio che una millenaria credenza ha infiammato, quella credenza cristiana che era anche credenza di Platone, la credenza che Dio sia la verità e che la verità sia divina… Ma che dire se anche questo si discredita di ora in ora, se ogni ... segue Overleft. Intervista a Costanzo Preve di Costanzo Preve - Franco Romanò Fonte: rivista.overleft Nell’ampia intervista che pubblichiamo, s'insiste sui punti nevralgici della Trilogia: Storia dell’etica, Storia della dialettica e Storia del materialismo, scritti dal filosofo torinese e tutti pubblicati dall’editore Petite Plaisance. In essa Preve suggerisce alcune linee per un bilancio teorico del socialismo reale, da lui definito comunismo novecentesco. Prendendo spunto ... segue Burattini del nuovo millennio. Più know how e meno apertura mentale di Francesco Bevilacqua Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte] Il Corriere di Bologna titola oggi in seconda pagina: «Troppi ragazzi al liceo, ma servono i tecnici». Nell’articolo principale viene riportata una serie di lamentele da parte di alcuni addetti ai lavori: alle Aldini Valeriani (famoso istituto tecnico emiliano) si rimpiange i tempi quando «i genitori facevano la fila fin dalle quattro del mattino» per iscrivere i ... segue Scienza e Coscienza Olistica Come è arrivato il lupo delle Falkland in quelle isole così lontane dalla terraferma? di Francesco Lamendola Fonte: edicolaweb [scheda fonte] I biologi evoluzionisti, in genere, non parlano troppo volentieri del lupo delle Falkland, «Canis antarcticus», a dispetto del fatto che il primo ad osservarlo con l’occhio dello scienziato sia stato proprio il loro Nume tutelare, Charles Darwin in persona, nel 1833, durante il famoso viaggio del «Beagle» (e subito dopo che la Gran Bretagna ebbe ... segue Storia e Controstoria L’intelligence di Londra: Saddam non era una minaccia di Alessia Lai Fonte: Rinascita [scheda fonte] Apertasi il 24 novembre dello scorso anno, la Chilcot Inquiry, si sta concentrando sulle modalità con le quali si è svolto il processo decisionale che ha portato all’invasione dell’Iraq al fine di determinare che cosa sia effettivamente successo e di trarre utili insegnamenti dalla passata esperienza.L’inutilità dell’inchiesta è un dato di ... segue
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl