inaugurazione L'Ospitale - Suffragette!!!!!!! di e con Luca Scarl ini

FONT-FAMILY: Arial; FONT-SIZE: 10pt; MARGIN: 0cm 0cm 0pt; mso-bidi-font-family: "Times New Roman"; mso-bidi-font-size: 12.0pt; mso-pagination: widow-orphan; mso-fareast-font-family: "Times New Roman"; mso-style-next: Normale; mso-outline-level: 8; mso-layout-grid-align: none

04/nov/2002 17.58.20 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 La Corte Ospitale

produzione, promozione, formazione, ricerca per il teatro

 

 

L’Ospitale 2002-2003

inaugurazione

 

Suffragette !!!!!!!

Una conferenza-spettacolo per La Corte Ospitale

di Luca Scarlini

con la partecipazione di Iacopo Cassigoli

 

giovedì 7 novembre 2002, ore 21

L’Ospitale, via Fontana 2 Rubiera RE

 

 

 

Inaugura L’Ospitale, il nuovo cartellone che affianca da quest’anno la stagione di prosa del Teatro Herberia e che raccoglie in sé le tappe di lavoro, i progetti speciali, le produzioni degli artisti protagonisti dell’Atelier delle arti, offrendo così agli spettatori l’occasione rara e preziosa di poterne carpire i percorsi creativi seguendo gli appuntamenti che animeranno le sale del cinquecentesco Ospitale di via Fontana a Rubiera. Il debutto, giovedì 7 novembre alle ore 21, è a cura di Luca Scarlini, drammaturgo, saggista e traduttore, impegnato in teatro con numerose delle maggiori istituzioni e compagnie italiane ed europee (specie in Inghilterra, dove lavora come assistente literary manager per il progetto Connections al National Theatre di Londra), che ha ideato per La Corte Ospitale Suffragette!!!!!!!una conferenza spettacolo dedicata alle figure di alcune delle grandi protagoniste della lotta per i diritti delle donne.

“Spesso ridotte da noi a patetiche macchiette in stile Mary Poppins, - scrive Luca Scarlini - hanno in realtà determinato un rinnovamento di grande interesse nelle forme della politica tout court, anche se questo non viene riconosciuto quanto sarebbe necessario. Insieme al pittore Iacopo Cassigoli, autore di vari cicli dedicati alle icone della santità, presenterò i percorsi, tra son et lumière di quattro icone imprescindibili: Flora Tristan, Sylvia Pankhurst, Rebecca West e Sibilla Aleramo, ingiustamente incarcerata nella dimensione cartolinesca dei film biografici su Dino Campana e in realtà intensissima, fuor da ogni retorica della sua "irrequietezza", per la capacità di concepire la propria posizione nella società. Quattro cammei per altrettante pensatrici che hanno elaborato molti degli stilemi del femminismo, ma che hanno anche dato contributi notevolissimi alla vita politica. Flora creò il moderno concetto di sindacato (la confederation ouvrière) e fece di tutto per farla avverare, rischiando, letteralmente, la vita e dovendo vivere una triste esistenza blindata dalla polizia che la seguiva ossessivamente, mentre Sylvia fu tra i primi, all'inizio del secolo scorso, ad usare lo sciopero della fame come arma per ottenere ascolto dai potenti. Quattro destini eccezionali per un "ritratto a tinte forti" di personalità che hanno deciso di giocare il tutto per tutto per acquisire dei diritti, secondo percorsi che ritornano di bruciante attualità”.

Posto unico 5,00€; ridotto 4,00€ (possessori Card, fino a 25 anni, oltre 60 anni, studenti Università di Reggio Emilia e Modena). Sconto di 1,00€ ai possessori di Ring Card.

 

 

 

La Corte Ospitale

produzione, promozione, formazione, ricerca per il teatro

via Fontana 2, 42048 Rubiera (RE)  tel +39 0522 621133 fax +39 0522 262343

 info@corteospitale.org   www.corteospitale.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl