Estate 2010: la bellezza naturale dei capelli

Lo stile che viene proposto per le acconciature della stagione è informale, fresco, pratico.

10/ago/2010 13.34.09 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il look dell’estate 2010 è all’insegna della bellezza naturale. Lo stile che viene proposto per le acconciature della stagione è informale, fresco, pratico. I colori sono caldi: biondi dorati, castani intensi, anche ramati, che in ogni caso devono sembrare naturali.

Tagli sfilati per dare volume e sensualità ai capelli, forme che tornano facilmente in piega e che restano belle tutta la giornata. Per la sera, possiamo giocare con cerchietti, fiori freschi, forcine e fasce di seta per fare raccolti dal gusto romantico.

Guardiamo i consigli per i capelli corti, medi e lunghi.

Pettinature per capelli corti

Parola d’ordine: caschetto. Dalla forma classica a quella super scalata e sfilata, con frangia o ciuffo laterale. Sia per capelli lisci che per quelli ricci, il caschetto è tornato di moda con prepotenza questa stagione: street style, ultra disciplinato o con boccoli ribelli, chi vuole portare i capelli corti dovrà arrendersi.

Pettinature per capelli alle spalle

Parola d’ordine: spettinato chic. Onde e riflessi caldi devono trionfare: non importa se sono davvero naturali, ma devono sembrarlo. Uno stile finto trasandato, molto sbarazzino.

Pettinature per capelli lunghi

Parola d’ordine: romanticismo. Anche per i capelli lunghi si punta a uno stile naturale, con cascate di onde morbide e dorate o ciocche lisce separate nel mezzo dalla riga. Per la sera, si possono puntare le ciocche in chignon spettinati, morbide trecce e code laterali. L’ispirazione, neanche a dirlo, è la splendida Brigitte Bardot.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl