Eternit free: pannelli fotovoltaici al posto dell’amianto

E' partito infatti dalla provincia pugliese il progetto Eternit free, realizzato da Legambiente e da AzzeroCO2, volto a far scomparire le coperture in eternit dagli edifici industriali italiani.

09/lug/2010 18.01.29 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

By Smeerch

La provincia di Lecce potrebbe essere la prima a liberarsi completamente delle coperture dei tetti in amianto. E’ partito infatti dalla provincia pugliese il progetto Eternit free, realizzato da Legambiente e da AzzeroCO2, volto a far scomparire le coperture in eternit dagli edifici industriali italiani.

Gli incentivi statali per la rimozione del cemento-amianto, introdotti dal (Dm del 19 febbraio 2007), sono in scadenza a dicembre 2010 senza che tutti i fondi siano stati utilizzati. Per questo, le due associazioni ambientaliste hanno deciso di correre ai ripari con una campagna d’informazione a tappeto. Con l’aiuto della Provincia, di Confindustria Lecce e di Confartigianato Lecce, Legambiente ha raccolto i dati sulle aziende del territorio, che saranno tutte informate sulla possibilità di accedere ai finanziamenti statali.

Le aziende potranno scegliere di finanziarsi da sole o di essere supportate dal credito bancario: potranno infatti alternativamente ricevere un supporto qualificato per investire risorse proprie nella realizzazione di un impianto fotovoltaico oppure beneficiare gratuitamente della bonifica del proprio capannone, cedendo il diritto di superficie della copertura ad AzzeroCO2.

Fonte: legambiente.eu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl