TROMBOSI VENOSA, RIVAROXABAN CONFERMA LA SUA EFFICACIA.

01/set/2010 14.37.54 Francy Antonioli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Stockholm, 1 Settembre - Nuovi dati positivi su rivaroxaban, innovativa molecola per uso orale sviluppata da Bayer Schering Pharma in grado di prevenire efficacemente eventi tromboembolici gravi nei pazienti con episodi acuti di trombosi venosa profonda. La notizia arriva dal Congresso della Società Europea di Cardiologia che si conclude oggi a Stoccolma, con la partecipazione di 30.000 esperti, dove è stato presentato lo studio EINSTEIN-DVT. I risultati ottenuti dimostrano che rivaroxaban è efficace nella prevenzione del tromboembolismo venoso ricorrente in pazienti con trombosi venosa profonda sintomatica acuta, con un profilo di sicurezza sovrapponibile al trattamento standard. “Si tratta di un notevole progresso per la terapia di questi pazienti – spiega il prof. Franco Piovella, direttore della struttura di Angiologia della Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo di Pavia e coordinatore dello studio in Italia -: non solo è stata dimostrata l’efficacia di questo trattamento, utilizzando per la prima volta un unico farmaco dall’inizio alla fine del trattamento della trombosi venosa profonda (TVP), ma è stato ottenuto anche un miglior beneficio clinico rispetto al gold standard esistente”. “I risultati di questa ricerca – afferma Harry R. Büller dell’Academic Medical Center di Amsterdam, coordinatore internazionale dello studio – potrebbero modificare il modo in cui i medici affrontano la trombosi venosa profonda. Il trattamento standard infatti è efficace quando ben controllato, ma è spesso associato a diverse problematiche sia per i pazienti che per i medici. Un nuovo approccio basato su un unico farmaco, rivaroxaban, da assumere per via orale una volta al giorno, può costituire una cura efficace, ben tollerata, a dose fissa per il trattamento della trombosi venosa profonda al posto dell’attuale terapia standard”.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl