Un progetto di vita : la casa

Un progetto di vita: la casa Ogniqualvolta si progetta una casa bisogna sempre guardare e pensare al futuro e a tutte le possibilità future come la presenza in casa di una persona con difficoltà di movimento come un nonno, la mamma anziana o un giovane in convalescenza.

08/set/2010 12.07.54 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ogniqualvolta si progetta una casa bisogna sempre guardare e pensare al futuro e a tutte le possibilità future come la presenza in casa di una persona con difficoltà di movimento come un nonno , la mamma anziana o un giovane in convalescenza. Per questo motivo è sempre bene scegliere la propria casa dopo aver visitato e studiato una campione di case Milano. Studiare un’abitazione significa calcolare gli spazi, le larghezze dei passaggi, le altezze di arredi e piani.

La camera da letto dovrebbe essere in grado di offrire superfici sufficienti per muoversi agevolmente soprattutto nel caso in cui si utilizzi la carrozzina. La disposizione più ottimale quindi prevede il posizionamento del letto contro una parete e dell’armadio addossato alla parete opposta. Questa disposizione serve a garantire uno spazio di manovra sicuro e l’accosto a un lato del letto. In linea generale il passaggio ai piedi e al lato del letto deve essere di 90 centimetri così come l’accessibilità all’armadio. Quello della camera da letto è solo un esempio dello studio dell’arredamento degli ambienti di una casa.

Quando si decide di compiere il grande passo ed abbandonare il nido dei genitori e comprare casa è sempre necessario non tralasciare nessun singolo elemento da quello economico (bollette, rate, mutuo,…) a quello immobiliare ( posizione della casa, struttura, arredamento), da quello di eventuali avvenimenti futuri ( ospiti, parenti anziani da accudire, bambini,  incidente e conseguenze relative come carrozzina, stampelle, e eventi vari) a quello dei mezzi di trasporto e relative comodità.

Scegliere una casa non è semplicemente “la prima che mi piace e che mi colpisce la compro” ma è un vero e proprio studio di elementi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl