3° Pellegrinaggio Nazionale - Pompei, 11 settembre 2010

3° Pellegrinaggio Nazionale - Pompei, 11 settembre 2010 RnS: 3° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia da Scafati a Pompei Sabato 11 settembre _" ore 14.00 La famiglia cristiana attraversa una profonda crisi spirituale, madre di tutte le crisi del nostro tempo.

10/set/2010 07.49.52 Rosario Mangione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RnS: 3° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia da Scafati a Pompei Sabato 11 settembre �“ ore 14.00
La famiglia cristiana attraversa una profonda crisi spirituale, madre di tutte le crisi del nostro tempo. Per combatterla, il Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS) propone la più potente “arma spirituale” di cui il cristianesimo dispone: la preghiera e la forza dell’unità nella fede. È questo il principio che animerà il 3° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia, in programma sabato 11 settembre, da Scafati a Pompei. L’evento è promosso dal RnS, in collaborazione con la Prelatura Pontificia di Pompei, l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della Cei, il Forum delle Associazioni Familiari, il settimanale Famiglia Cristiana e con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la Famiglia e dei Comuni di Scafati e Pompei. Il Pellegrinaggio, anche in questa terza edizione, vuole essere un corale gesto di preghiera nel quale genitori e figli, nonni e nipoti, anziani e giovani si metteranno in cammino per testimoniare la bellezza e l’originalità della famiglia e della vita cristiana. A rimarcare il valore e l’importanza di questo “speciale Pellegrinaggio” è stato Benedetto XVI, il 19 ottobre 2008, durante la Visita pastorale al Santuario di Pompei. Il Papa affermò che il suo viaggio era in “continuità ideale” con il primo Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia. Tra canti, preghiere, esortazioni, testimonianze e silenzi, gli oltre 15 mila fedeli percorreranno a piedi i 3 km che separano Scafati da Pompei recitando lo speciale “Rosario della Famiglia”, una selezione di “sette misteri” in cui viene contemplato il cammino della famiglia cristiana. Il programma della giornata prevede: h. 14.00, accoglienza presso l’area mercatale di Scafati (adiacenze Palazzetto dello Sport �“ Palamangano); h. 15.30, animazione, preghiere e canti a cura del Servizio Nazionale della Musica e del Canto del RnS; interventi e testimonianze moderate dal vescovo ausiliare dell’arcidiocesi dell’Aquila, mons. Giovanni D’Ercole; intervento del presidente nazionale RnS, Salvatore Martinez; saluto del presidente del Forum delle Associazioni Familiari, Francesco Belletti, e del direttore dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia, don Paolo Gentili; h. 17.00, inizio del cammino verso il Santuario della Beata Vergine di Pompei e recita del Rosario; h. 19.00, arrivo sul sagrato della Basilica; saluto dell’arcivescovo prelato di Pompei, mons. Carlo Liberati; testimonianze, speciale atto di affidamento alla Vergine Maria delle famiglia e dei bambini alla vigilia del nuovo anno scolastico; h. 20.00, Santa Messa presieduta dal presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, card. Ennio Antonelli; h. 21.30, congedo. “La famiglia �“ ha dichiarato il presidente Martinez �“ è al cuore dei programmi pastorali di Benedetto XVI e a noi, con il gesto ecclesiale di questo Pellegrinaggio, è data la grazia di amplificare il Suo pensiero, aiutando le famiglie, specie quelle più in difficoltà, a ritrovare forza nell’amore e gioia nell’unità. Come Maria; nel segno di Maria. In un mondo che cambia, la famiglia cristiana sta vivendo il trasformismo di una laicità senza ideali, senza principi vitali, senza uno stabile progetto di vita, senza consonanza con le verità esistenziali del Vangelo. Guardare, oggi, con responsabilità all’avvenire delle nuove generazioni, al diritto dei nostri figli di essere educati al bene e al bene comune, significa, anzitutto, guardare con realismo ai doveri dei genitori, alle omissioni e alle defezioni del mondo degli adulti, che continuano a generare bambini bersaglio di ogni contraddizione e violenza, sempre più informati da una coscienza erronea e assuefatti al male. La sola vera soluzione è Gesù, sacramento d’amore vivente nella storia, amico benefico di ogni uomo, di ogni famiglia umana. Per questo torniamo a Pompei; per questo ritorniamo sulle orme della nostra fede, con il Rosario tra le mani e nel cuore la grande speranza del riscatto spirituale della famiglia. E vorremmo che tanti, sempre più numerosi, si unissero a questo nostro semplice e popolare gesto”. Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità. Ulteriori informazioni su www.rns-italia.it e www.pellegrinaggiofamiglie.it. Roma, 7 settembre 2010
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl