Ringiovanire, Tonificare, Rassodare, Rimodellare la Pelle con la Luce Pulsata associata alla Radiofrequenza Frazionata

Ringiovanire, Tonificare, Rassodare, Rimodellare la Pelle con la Luce Pulsata associata alla Radiofrequenza Frazionata Apparecchi tecnologicamente evoluti come elight con tecnologia elos (brevetto dell'azienda israeliana Syneron) che combinano la radio frequenza bipolare (RF) con la luce pulsata o con la luce a infrarossi permettono al medico estetico di ottenere risultati più evidenti grazie a una maggiore selettività e penetrazione nel derma e di garantire in grande sicurezza i migliori risultati su tutti i tipi di pelle.

16/set/2010 17.18.45 deart Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Apparecchi tecnologicamente evoluti come elight con tecnologia elos (brevetto dell'azienda israeliana Syneron) che combinano la radio frequenza bipolare (RF) con la luce pulsata o con la luce a infrarossi permettono al medico estetico di ottenere risultati più evidenti grazie a una maggiore selettività e penetrazione nel derma e di garantire in grande sicurezza i migliori risultati su tutti i tipi di pelle.

Questa tecnologia permette una gamma ampia di applicazioni: grazie ad un apposito applicatore (ST) si può agire rassodando, tonificando e distendendo la pelle rilassata. In questo caso il trattamento utilizza una combinazione di energia ottica a raggi infrarossi e la radiofrequenza bipolare.

Per dei trattamenti mirati al ringiovanimento della pelle e al miglioramento di lesioni vascolari e pigmentate superficiali benigne, comprese le teleangectasie, la rosacea e gli angiomi, si può far ricorso a due applicatori diversi, l'SR e SRA. Quest'ultimo è specifico per trattare più aggressivamente le lesioni pigmentate benigne, i melasmi e tutte quelle lesioni che si dimostrano essere più ostinate specie sulle carnagioni chiare.

Grazie all'applicatore AC possiamo invece intervenire efficacemente sull'acne attiva, riducendo l'attività delle ghiandole sebacee. Combinando la terapia naturale fotodinamica con la radiofrequenza riusciamo a colpire in modo altamente selettivo proprio le ghiandole sebacee e i batteri dell'acne.

Non va dimenticata poi l'epilazione: grazie all'applicatore DS combinando la luce pulsata con la radiofrequenza bipolare possiamo trattare con buoni risultati la peluria e i peli colorati, senza problemi e in sicurezza anche in pazienti con fototipo scuro.

Per il resurfacing e i trattamenti cutanei frazionali ablativi non va dimenticata la sadiofrequenza frazionata (sublative rejuvenation): essendo un dispositivo non basato su luce o laser, ma solo su radiofrequenza frazionata, possiamo trattare efficacemente tutti i tipi di pelle, anche la più scura.

Grazie alla possibilità di regolare la profondità di azione in cui agire, possiamo ottenere, a seconda delle necessità del paziente, diversi gradi di distruzione cellulare e riscaldamento. La radiofrequenza frazionata è quindi ottima per correggere rughe, cicatrici da acne, lassità della pelle, irregolarità della texture.


D.ssa Renata Migliardi
Oculoplastica e Medicina Estetica
Torino - Corso Galileo Ferraris 120g
Milano - Viale Papiniano 23
Tel. TO: 011.501.234
Tel. MI: 02.469.4552
www.esteticaoculare.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl