Make up fai da te più facile se in video

27/set/2010 09.20.45 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Non c’è domanda o approfondimento sui quali Internet non possa fornire sufficienti risposte. Anche quando si ha a che fare con argomenti che difficilmente si potrebbe immaginare tradotti in linguaggio binario. Uno di questi ha a che fare con il trucco, che di regola è affidato a scatoline di fard e ombretti scambiati tra amiche o a riviste femminili. Invece pare che specialmente il make up stia spopolando tra i video lavori fai da te, proprio perché consente di reinventarsi un look, giorno dopo giorno, seguendo i consigli di persone esperte o perlomeno ferrate sull’argomento. Evitando quindi di piastricciare semplicemente con i colori e di uscire di casa conciati in maniera improbabile.

Il grandissimo successo dei tutorial dedicati al trucco d’altra parte non stupisce. Una moda che è iniziata negli Stati Uniti e in Inghilterra e che sta attualmente spopolando anche in Italia, grazie a Clio Zammatteo, una ragazza italiana trasferitasi a New York proprio per seguire un corso di make up, e a tutte le sue epigoni. I video trucchi e make up italiani sono ormai tantissimi e, cosa ancor più importante, seguitissimi. Soltanto su youtube, i tutorial contano migliaia di visualizzazioni: solo il canale ClioMakeUp conta quasi 73mila iscritti e oltre 10 milioni di visualizzazioni. E come lei, tantissime altre hanno deciso di mettere on line tips and tricks dedicati solamente al trucco: per citare le più conosciute, pixiwoo,  themissrettore, alicelikeaudrey. E moltissime altre che traducono in video i loro insegnamenti: un po’ per passione, un po’ per gioco, un po’ per rincorrere un piccolo sogno di gloria.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl