Giornata Nazionale Amici dei Musei a Matera

Giornata Nazionale Amici dei Musei a Matera Comunicato Stampa "ALLA RISCOPERTA DELL'ARCHITETTURA MODERNA A MATERA" Anche la città dei Sassi ha aderito VII Giornata Nazionale degli Amici dei Musei, domenica 3 ottobre.

30/set/2010 10.57.32 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

logo%2520architetti%2520mt%20copia

Comunicato Stampa

 

“ALLA RISCOPERTA DELL’ARCHITETTURA MODERNA A MATERA”

Anche la città dei Sassi ha aderito VII Giornata Nazionale degli Amici dei Musei, domenica 3 ottobre. Tra le iniziative l'istituzione del Museo di Architettura Moderna a Matera (MAMAM)

 

La Federazione Nazionale degli Amici dei Musei (Fidam) come ogni anno, promuove per la giornata di Domenica 3 Ottobre 2010, la VII Giornata Nazionale degli Amici dei Musei che ha per tema ” Arte Nascosta”. Quest’anno all’iniziativa ha aderito anchel’associazione “Amici dei musei e dell'Arte della città di Matera”, insieme all'Ordine degli Architetti di Matera con una manifestazione che ha per tema “Alla riscoperta dell'Architettura Moderna a Matera”.

 

La manifestazione si svolgerà Domenica prossima alle ore 10,30 nella sede dell’Ordine degli Architetti di Matera, in Via Ridola, 21. Nell'occasione saranno presentate le due iniziative che gli Amici dei musei intendono avviare per attivare la riscoperta dell'architettura moderna a Matera. Riscoperta che non sarà intesa come lettura degli elementi formali e tecnico-stilistici delle opere realizzate e presenti in città ma come riscoperta di tutti i documenti grafici, fotografici o di altra natura e che attualmente risultano di difficile consultazione perchè conservato in vari archivi della nostra città.

 

La prima iniziativa sarà dedicata all'architetto Aymonino, recentemente scomparso, e consiste nella realizzazione di un archivio presso la sede dell'Ordine per raccogliere tutti i documenti relativi al quartiere storicizzato di Spine Bianche e Piazza Mulino.

 

La seconda iniziativa ha come obbiettivo più ampio l'istituzione del Museo di Architettura Moderna a Matera (MAMAM), in cui raccogliere, conservare digitalizzare e valorizzare i documenti sui vari progetti che dal 1950 ad oggi sono stati prodotti grazie ai vari Concorsi di progettazione e di idee indetti nella nostra città.

 

“L’obiettivo” sostiene il presidente dell’associazione materana, Maria Rosaria Mongelli ”è quello di permettere una consultazione più ampia ed accessibile a cittadini, architetti, studenti e studiosi di tutta la documentazione ritrovata. È un modo per riaccendere nuovamente i riflettori su Matera che già in passato è stata da più parti definita, “palestra di urbanistica” o “fucina di buona architettura” e riavviare un dibattito che, sulla base di quanto già pensato e realizzato, possa costituire il fertile sostrato per i futuri sviluppi della buona qualità dell’architettura in questa città. In più l’istituzione del MAMAM rappresenterebbe un prezioso tassello nel mosaico delle attività che la Città di Matera sta attivando per diventare grande attrattore culturale e candidarsi per il 2019 a “Città Europea della Cultura”. Alla fine della manifestazione si avvierà la raccolta di firme per sostenere l’istituzione del MAMAM il cui garante ufficiale sarà il consigliere comunale Angelo Lapolla. Al dibattito prenderanno parte il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella, il senatore Filippo Bubbico e il presidente degli architetti materani, Eustachio Vincenzo Olivieri.

 

Matera,  30 settembre 2010

 

L’Addetto Stampa

Arch. Giovanni Martemucci

 

 

martemix_orizz via Passarelli 99  75100     Matera

0835/333321   ­333/8647076   info@martemix.com  www.martemix.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl