Premio Giornalistico Pietro Di Donato sulla sicurezza in ambiente di lavoro - Presentazione e link sito internet con regolamento

Premio Giornalistico Pietro Di Donato sulla sicurezza in ambiente di lavoro - Presentazione e link sito internet con regolamento COMUNICATO STAMPA PREMIO GIORNALISTICO PIETRO DI DONATO Primo Concorso Giornalistico sulla sicurezza in ambiente di lavoro E' stato presentato a Roma il 4 ottobre 2010, nella sala stampa della camera dei deputati la prima edizione dei premio giornalistico Pietro Di Donato sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

05/ott/2010 09.06.37 Mediacom Pescara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

 

 

PREMIO GIORNALISTICO PIETRO DI DONATO

Primo Concorso Giornalistico sulla sicurezza in ambiente di lavoro

 

  

E' stato presentato a Roma il 4 ottobre 2010, nella sala stampa della camera dei deputati la prima edizione dei premio giornalistico Pietro Di Donato sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Alla presenza del presidente della giuria Fausto Bertinotti (Presidente della Fondazione Camera dei Deputati) si è dato il via all'iniziativa.

Il presidente ha auspicato che il premio, che vuole tenere alta l'attenzione su un tema di così grande importanza abbia un grande successo, una iniziativa meritoria, tanto più in quanto promossa da un piccolo comune come quello di Taranta Peligna. Erano presenti tra gli altri, oltre a numerosi organi di stampa il presidente dell'ordine dei giornalisti Enzo Jacopino, il sindaco di Taranta Peligna Marcello Di Martino.

 

 

Il Comune di Taranta Peligna, in collaborazione con INAIL Abruzzo, Fondazione Carichieti, Ordine dei Giornalisti e con il patrocinio della Presidenza della Repubblica e dell’ANCI organizza la prima edizione del PREMIO PIETRO DI DONATO, CONCORSO GIORNALISTICO riservato al miglior articolo/inchiesta (carta, tv, radio ed internet) sul tema della sicurezza in ambiente di lavoro.

 

Pietro Di Donato, scrittore italo - americano di origini abruzzesi, divenne famoso per il suo best seller "Cristo fra i muratori", reso celebre tra l'altro per la sua versione cinematografica interpretata da Sam Wanamaker e Lea Padovani per la regia di Edward Dmytryk.

Cristo fra i muratori è un romanzo di forte denuncia sociale e l'episodio intorno al quale ruota lo sviluppo della storia nel racconto e che allo stesso tempo influenzò fortemente la vita  di Pietro Di Donato è la morte del padre in un cantiere di lavoro edile della america degli anni '20 dovuta sostanzialmente alle inesistenti misure di sicurezza.

  

In occasione del centenario della nascita di Pietro Di Donato (3 aprile 1911) è stato istituito il premio giornalistico a lui intitolato che si propone di far accrescere in tutti i settori la sensibilità nei confronti della sicurezza in ambiente di lavoro e di far mantenere alta l'attenzione dei cittadini su questo tema di drammatica attualità attraverso un’azione capillare e permanente di sensibilizzazione e di informazione e nello stesso tempo di far

conoscere l’opera e l’impegno civile dello scrittore italo-americano Pietro Di Donato.

 

La Giuria del PREMIO PIETRO DI DONATO è composta da Fausto Bertinotti, Presidente della Fondazione Camera dei Deputati e Presidente di Giuria, da Tiziano Treu, Senatore della Repubblica e già Ministro del Lavoro, da Silvano Moffa, Deputato alla Camera e Presidente della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, da Enzo Jacopino, Giornalista e Presidente dell’Ordine dei Giornalisti e da una Giornalista in corso di designazione. La segreteria organizzativa è a cura del Comune di Taranta Peligna.

 

Per informazioni e regolamento del premio: www.premiopietrodidonato.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl