Notte bianca della moda 2010: Milano mai così fashion

11/set/2010 19.18.44 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è svolta il 9 settembre la notte bianca della moda promossa da Vogue Italia. L’evento coinvolgerà 100 città di 16 Paesi, dopo l’inaugurazione in Italia. Quale migliore città per ospitare l’evento se non la modaiola Milano?

La Vogue Fashion’s Night Out è stato un grande successo ai piedi della Madonnina: 570 negozi sono rimasti aperti fino a tarda notte, con party esclusivi, degustazioni, sfilate, letture, concerti, incontri con stilisti e dj set.

Molti i gadget esclusivi in vendita per celebrare la serata, tra cui t-shirt autografate dagli stilisti e accessori griffati Armani, Versace, Cavalli, Prada, Bottega Veneta  e Ferré in edizione limitata. Il ricavato servirà a finanziare l’iniziativa di beneficienza “Adotta un albero”, per favorire il rimboschimento delle nostre aree verdi.

Molto gradita ai visitatori anche la possibilità di incontrare personalmente gli stilisti e di visitare i musei della città in notturna.

Roberto Cavalli ha colto l’occasione per presentare il suo libro “Il nero non è mai assoluto”, mentre Diesel ha lanciato la linea di jeans disegnati da Lapo Elkann.

Replay ha ospitato il dj set di Alexandra Richards, figlia del Rolling Stone Keith Richards, mentre a Brera si sono tenute degustazioni di vino ed esibizioni di jazzisti.

Vista la massiccia partecipazione di pubblico, che ha raggiunto quota 80mila visitatori, pare davvero che la manifestazione abbia colto nel segno, unendo moda, cultura e divertimento nel centro della città.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl