Comunicato Diritti Umani

09/ott/2010 15.44.12 Walczyk Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Terni per i diritti umani

 

Partecipazione ed interesse nel capoluogo umbro per i 30 diritti fondamentali

 

ROMA  9 ottobre 2010 -  Prosegue con successo la campagna sui diritti umani nella città umbra. In meno di due  ore 80 le firme raccolte sulla petizione per introdurre nelle scuole l'insegnamento della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, un importante patrimonio culturale dell'Umanità. Un segnale importante per gli addetti ai lavori, su come questo argomento stia raccogliendo sempre più consensi.

 

“I diritti umani devono diventare una realtà e non un sogno idealistico”. Su queste parole dell’umanitario L. Ron Hubbard, i volontari dell’organizzazione internazionale no profit  “Youth for Human Rights International” danno luogo ad eventi per portare maggiore consapevolezza sulla dichiarazione universale sancita dall’ONU nel 1948.

 

Con uno stand informativo nel centro commerciale COSPEA a Terni, in poco meno di due ore 80 firme di petizione raccolte per rendere i diritti umani oggetto di materia di studio nelle scuole.

 

Nello stand è stata esposta anche la "Guida per l'educatore", un efficace strumento didattico elaborato e realizzato da "Gioventù per i Diritti Umani Internazionale" (www.youthforhumanrights.org), che ha reso il testo della Dichiarazione accessibile ai giovanissimi attraverso l'uso di video e fotografie. L'obiettivo è far crescere i futuri leaders della nostra società nella cultura dei diritti umani perché siano i paladini di pace e tolleranza.

 

 

Per informazioni

www.youthforhumanrights.org

dirittiumani.romaorg@gmail.com

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl