IL MOTORRAD CLUB BASILICATA IN VISITA IN CALABRIA A SANTA SEVERINA

IL MOTORRAD CLUB BASILICATA IN VISITA IN CALABRIA A SANTA SEVERINA IL MOTORRAD CLUB BASILICATA IN VISITA IN CALABRIA A SANTA SEVERINA Un tour emozionante alla scoperta di un antico borgo Il Castello di Santa Severina in provincia di Crotone e la bellezza del paesaggio calabrese sono stati gli ingredienti del motogiro svoltosi ieri ed organizzato dal Bmw Motorrad club Basilicata.

10/nov/2010 12.32.15 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

LOGO%20BMW%20MC

 

 

                                                

IL MOTORRAD CLUB BASILICATA IN VISITA IN CALABRIA A SANTA SEVERINA

Un tour emozionante alla scoperta di un antico borgo

 

Il Castello di Santa Severina in provincia di Crotone e la bellezza del paesaggio calabrese sono stati gli ingredienti del motogiro svoltosi ieri ed organizzato dal Bmw Motorrad club Basilicata. Quasi 20 equipaggi sono partiti in moto nella prima mattinata di domenica da Matera per il tour “La nave di pietra” un lungo itinerario che ha portato i centauri a scoprire uno dei più borghi classificati “tra i più belli d'Italia”. Una giornata soleggiata e con temperatura gradevole ha fatto da sfondo all’escursione organizzata dal vicepresidente del club Bmw, Antonello Di Gennaro il quale ha messo a punto un programma capace di sintetizzare emozioni di guida tra paesaggi incantevoli, delizie enogastronomiche e cultura. Dopo una sosta a Sibari per i rifornimenti dei mezzi, i motociclisti hanno raggiunto Santa Severina percorrendo la statale 106 ionica che assicura sempre la possibilità di dare un’occhiata al mare mentre si guida. Dopo un breve giro nella piazza del paese e il pranzo con prodotti tipici del luogo nel locale dello chef Ciccio Guzzi, il gruppo dei motociclisti ha visitato il Castello  costruito durante la dominazione normanna (XI secolo) su una fortificazione di epoca romano-bizantina, ad opera di Roberto il Guiscardo. La visita guidata ha permesso di scoprire i segreti del maniero composto da un torrione quadrato, quattro torri cilindriche sugli angoli e quattro bastioni sporgenti. I sotterranei intricati, le sue torri, ne fanno un formidabile esempio di architettura militare che conserva intatto il suo fascino e il suo mistero. I motociclisti giunti da Matera hanno potuto apprezzare anche la bellezza delle sale interne con gli affreschi nel XVIII secolo eseguiti per mano del pittore Francesco Giordano e il museo in cui sono esposti i reperti degli scavi e le collezioni archeologiche provenienti dal territorio limitrofo. Dopo la distribuzione dei gadget ufficiali Bmw da parte dell’organizzatore del motogiro, intorno alle ore 17 il gruppo dei motociclisti ha preso la strada del ritorno con l’arrivo a Matera che ha fatto segnare quasi 600 chilometri percorsi. “E’ stato un tour davvero interessante ed emozionante – ha affermato Di Gennaro- al quale hanno aderito non solo i soci del club ma anche nuovi motociclisti che si sono avvicinati per l’occasione. Il giro turistico ha permesso di scoprire una zona d'Italia davvero incantevole per i suoi paesaggi, per le sue bellezze architettoniche e per le tradizioni enogastronomiche. Apprezzabile è stata la partecipazione femminile delle iscritte al club che conferma lo spirito di condivisione che anima il club dei motociclisti Bmw”. Intanto, ieri, a margine del motogiro, il vice presidente del Club ha annunciato l’ipotesi, a cui sta lavorando con un’azienda locale partner di Bmw, di ospitare a Matera il reparto corse ufficiale della casa tedesca con i piloti campioni del mondo.

 

 

Matera, 11 ottobre 2010

 

 

Ufficio Stampa:

Dr. Giovanni Martemucci

martemix_orizz

via Passarelli 99    75100 Matera

0835/333321   ­333/8647076   info@martemix.com  www.martemix.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl